© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Coppa Italia: Colorno – Nibbiano Valtidone 4-0, highlights e interviste

Eccellenza gir. A

Coppa Italia: Colorno – Nibbiano Valtidone 4-0, highlights e interviste

Quarto successo consecutivo per il Colorno che nel primo impegno del secondo girone di Coppa Italia supera con un rotondo 4-0 un rimaneggiato Nibbiano Valtidone, sconfitto dalla Piccardo e con poche speranze di passare il turno.

Ampio turnover per mister Bernardi che schiera in mediana Amadini, Traore e Bandaogo, a supporto del tridente formato da Didiba, Selpa e Fall.
Risponde mister Mantelli, che ha solo 5 giocatori in panchina, con Sonzogni fantasista dietro a Spadafora e Davitti.

Per la prima mezz’ora le squadre si equivalgono, con un leggero predominio territoriale del Colorno, ma senza grandi occasioni pericolose se non un tiro da fuori di Porati al 23′, una punizione insidiosa di Traore al 25′ e un intervento al 30′ Bonacini che nel tentativo di alleggerire per Giaroli concede un calcio d’angolo agli ospiti e provoca un brivido ai tifosi. Al 37′ per un fallo al limite dell’area Jakimosky rimedia un giallo e un infortunio che lo costringe a lasciare il campo, sostituito da Milesini. Sul piazzato ci prova Fall ma Ghezzi è attento e blocca a terra.
In apertura di ripresa il Colorno perde Didiba, uscito in barella dopo una torsione innaturale del ginocchio, ma la squadra uscita dagli spogliatoi è più decisa e convinta, anche grazie agli ingressi di Arati e Raggi. Al 16′ Fall entra in area da destra e scocca un tiro cross che Ghezzi blocca ma oltre la linea di fondo. Sul corner successivo Bonacini controlla il pallone in area, trova lo spazio per girarsi e di destro infila Ghezzi a fil di palo per il vantaggio del Colorno al 17′. Due minuti dopo il Colorno raddoppia: Traore vede l’inserimento del neoentrato Calliku e lo serve, complice anche una deviazione di Brunati, e il giovane classe 2002 con freddezza supera Ghezzi per il 2-0. Il Nibbiano accusa il colpo e in altri due minuti incassa la terza rete: errore in uscita degli ospiti, Setti serve Traore che salta un difensore e anticipa l’intervento di un altro calciando con chirurgica precisione per il 3-0 che chiude il match. Al 30′ un colpo di testa di Tasevski su cross di Setti nel tentativo di mettere in angolo colpisce il palo alla destra di Ghezzi. Il COlorno è padrone del campo e al 37′ fa poker: Raggi lavora un buon pallone sul fondo e serve Selpa solo a centro area, la punta argentina stoppa e di sinistro trova l’angolo lontano per il 4-0. Sul triplice fischio ci prova Setti con un bel destro a mezz’altezza, ma Ghezzi di piede respinge e limita il passivo.

COLORNO – NIBBIANO VALTIDONE 4-0
Reti
: 17’st Bonacini, 19’st Calliku, 21’st Traore, 37’st Selpa

COLORNO: Giaroli, Crescenzi (37’st Rosseghini), Callegari (10’st Setti), Diaw, Bonacini, Didiba (4’st Raggi), Traore, Amadini (1’st Arati), Selpa, Bandaogo (17’st Calliku), Fall. All. Mattia Bernardi
N.e. Lionti, Spagnoli, Ferrari, Somian.

NIBBIANO VALTIDONE: Ghezzi, Tasevsky, Brunati, Aspas (1’st Facciolla), Jakimosky (38’st Milesini), Di Placido, Bottazzi, Porati, Spadafora (21’st Corbelli), Sonzogni, Davitti. All. Alberto Mantelli
N.e. Lupescu, Valim, Ridolfi.

Arbitro sig. Giannini di Bologna
Assistenti Sassi e Casoni di R.E.

Ammoniti: Amadini, Jakimosky.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A