SEGUICI SUI SOCIAL

Coppa Italia Promozione: Colorno – Brescello 1-2, gli highlights e le interviste agli allenatori

Calcio Serie Minori e Dilettanti

Coppa Italia Promozione: Colorno – Brescello 1-2, gli highlights e le interviste agli allenatori

Esordio amaro del Colorno in Coppa Italia Promozione, al Comunale è il Brescello dei tanti ex gialloverdi ad uscire dal campo con i tre punti grazie a una doppietta di Genova a segno nel primo tempo su una punizione decisamente generosa e nella ripresa su un rigore forse ancor più generoso. Prestazione comunque buona quella dei ragazzi di mister Bernardi, soprattutto nella ripresa quando sul taccuino, rigore a parte, si annotano solo azioni dei padroni di casa. Dopo il minuto di silenzio per le vittime del terrorismo a Barcellona, nel primo tempo è il gran caldo a condizionare il ritmo della partita, che vive di pochi sussulti: al 7′ un tiro di Benassi dal limite si perde fuori mentre al 24′ Pessagno di testa non trova lo specchio. La partita si anima al 27′ quando Galli in uscita viene contrastato da Sconziano, il sig. Bejtullahu decreta una punizione per gli ospiti quanto meno generosa. Genova sfodera un sinistro preciso a mezza altezza su cui Mambriani non può nulla. Il Brescello potrebbe passare ancora al 40′ in contropiede: Genova per Sconziano che non aggancia e serve involontariamente l’assist a Ouaden che calcia alto da buona posizione. Un minuto dopo sul fronte opposto risponde Dal POrto con un diagonale dal limite fuori di poco. A tempo scaduto altra occasione per il Brescello con Sconziano che centra l’incrocio dei pali di destro a pochi passi da Mambriani.

Nella ripresa il Colorno prende in mano il pallino del gioco: Cuntu al 5′ calcia debolmente tra le braccia di Oppici, al 9′ Bertoli di testa conclude alto su calcio d’angolo. Al 13′ su una rimessa laterale palla buona per Del Porto che da due passi non trova lo specchio della porta. Al 21′ ancora Cuntu calcia debole e centrale da ghiotta posizione. Al 26′ è scaramuzza che incorna a centro area con la palla che finisce alta. Tre minuti dopo ci prova Pessagno con un tiro al volo dal limite che si perde sopra la traversa. Gli sforzi del Colorno sono premiati al 33′, subito dopo il break di metà partita, quando Scaramuzza scodella bene sul secondo palo dove Del Porto di testa piega le mani di Oppici e infila in rete per il meritato pareggio. Al 36′ Bertoli ci prova ancora di testa senza fortuna. Al 38′ intervento ingenuo di Merlino su Genova, il contatto c’è ma l’attaccante ospite si lascia evidentemente cadere con un certo ritardo. Per l’arbitro è rigore che lo stesso Genova trasforma con un tiro centrale.
Il Colorno non ci sta e ci prova con Del Porto al 42′ che sopo due dribbling in area calcia di poco a lato. Al 44′ il Colorno protesta per un intervento di Bertoli su Galli su cui l’arbitro sorvola. Decisione che pare in effetti condivisibile. La gara finisce con un tiro da fuori di Mariniello che si perde a lato.

COLORNO – BRESCELLO 1-2
Reti: 27′ Genova, 34’st Del Porto, 38’st rig. Genova

COLORNO: Mambriani, Melegari (14’st Scaramuzza), Callegari (16’st Merlino), Bertoli M., Caraffini, Pessagno, Lungu (1’st Ottoni), Mariniello, Del Porto, Galli, Cuntu (44’st Daolio). All. Mattia Bernardi

BRESCELLO: Oppici, , Bertoli L., Coli, Caiti, Pisani (15’st Gozzi), Sconziano (26’st Siciliano), Benassi, Ouaden (26’st Cornali), Genova, Maestrini (40’st Ferretti). All. Gianluca Piccinini

Arbitro Bejtullahu di Piacenza
Assistenti Traversi (MO) e Piro (PR)

Ammoniti: Melegari, Galli, Merlino, Genova, Ferretti

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Calcio Serie Minori e Dilettanti