© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Eccellenza: Colorno – Arcetana 2-1, highlights e interviste

Eccellenza: Colorno – Arcetana 2-1, highlights e interviste

Alla sesta giornata il Colorno trova il primo successo stagionale e i primi punti aggiudicandosi la sfida salvezza con l'Arcetana. Una partita carica di pressione per i gialloverdi, chiamati a cancellare lo 0 in classifica e dare concretezza ai progressi visti in campo nelle ultime uscite. Missione compiuta per Caraffini e compagni, che, non senza qualche sofferenza, centrano il successo …

… che può segnare una svolta nel campionato del Colorno. La prova del 9 mercoledì sera nel turno infrasettimanale sul campo del Royale Fiore.
Espletato il minuto di silenzio per la tragedia di Lampedusa, in avvio di partita l’importanza della posta in palio è alta, gli uomini di Pisi sono un pò contratti e subiscono l’iniziativa ospite, le prime occasioni sono tutte per l’Arcetana: al 2′ Ferretti raccoglie al limite una ribattuta della difesa e serve De LUca sulla destra il cui tiro cross si perde a lato. Al 6′ De Luca crossa da destra per Leonardi che da buona posizione prova l’acrobazia senza trovare la sfera. Un minuto dopo Silvestrini ci prova dalla lunga distanza esaltando le doti di Oppici che devia in tuffo. E’ il momento migliore per gli ospiti che all’8′ vanno ancora vicini al gol con Corradini, ben servito a centro area da De Luca, che non controlla bene e viene neutralizzato da Oppici in uscita. Poi la difesa gialloverde, orfana all’ultimo di Bartoli, trova la copertura ordinata del centrocampo e la pressione ospite cala anche se al 15′ e al 17′ Corradini impegna ancora due volte Oppici da fuori area. Il Colorno cresce e al 19′ mette paura a Debbia con Rabitti che servito in profondità da Greci salta un avversario e conclude di poco a lato. Due minuti dopo Ottoni scende sulla destra e crosa per Maestrini che prova la conclusione al volo ma senza fortuna. L’Arcetana si rifa avanti al 36′ con De Luca che trova Ferretti solo a centro area, ma il suo colpo di testa finisce a lato. Primo tempo che si chiude, sotto una pioggia battente, con il Colorno in avanti che si vede annullare un gol di Caraffini per dubbio fuorigioco.
Nella ripresa entra in campo un Colorno più deciso, più fiducioso nei propri mezzi e capace di imbastire buone trame di gioco: al 6′ arriva il vantaggio. Greci vince un contrasto a centrocampo, palla che arriva a Rabitti che prolunga per l’inserimento perfetto di Maestrini che supera Debbia in uscita con un preciso pallonetto. I gialloverdi prendono in mano il gioco: al 9′ Muia viene messo a terra in area con una vigorosa spallata, Barbolini lascia continuare.
All’11 l’Arcetana contrattacca con Ferretti che serve Leonardi in area, ma il tocco di prima intenzione si perde a lato. Ma è solo un break, al 13′ Bovi dai 30 metri lascia partire un bolide micidiale che Debbia può solo sfiorare e che vale il 2-0. Per due volte il Colorno ha l’occasione di chiudere il match, ma al 18′ Ottoni trova il grande intervento di Debbia che devia in angolo mentre al 26′ Maestrini non controlla un bell’assist di Rabitti solo a centro area. E prontamente arriva la punizione dell’Arcetana che al 28′ va in gol con una bella combinazione tra i nuovi entrati Hoxha e Bernardo che in diagonale supera Oppici. Nell’ultimo quarto d’ora l’Arcetana spinge mentre il Colorno si difende e prova a chiudere la partita in contropiede: al 31′ Oppici si distende e dice no a De Luca, al 34′ Ferretti non trova la porta sulla respinta di un difensore, e al 39′ Hoxha non trova la porta su cross di Leonardi. Nel finale ci provano ancora Leonardi e De Luca, ma Oppici è attento e neutralizza i pericoli, mentre sul fronte opposto uno stanchissimo Rabitti ha due ottime occasioni per mettere la sua firma sul match, ma non è abbastanza preciso. Alla fine il triplice fischio liberatorio scatenza la festa sugli spalti e sancisce i tre punti che possono davvero dare una svolta alla stagione del Colorno.

COLORNO – ARCETANA 2-1
Marcatori: 5’st Maestrini, 13’st Bovi, 28’st’ Bernardo

COLORNO: Oppici; Ottoni, Bartoli, Bovi, Caraffini, Frittoli, Maestrini, Greci, Muia (44’st Zeqo), Monica (16’st Alinovi), Rabitti.
All. Pisi
A disp. Bocchi, Carta, Boni, Schiavo, Costa

Arcetana: Debbia, Silvestrini, Sabbadin (16’st Hoxha), Paganelli (24’st Bernardo), Notari, Saetti Baraldi, Ferretti, Corradini, Sessa (16’st Cerchiari), De Luca, Leonardi
All. Paganelli
A disp. Grassi, Torelli, Cavicchioli, Melegari

ARBITRO:Barbolini di Modena

Note: ammoniti nessuno

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA