Entra in contatto:

PRTV.IT SPORTPARMA

Eccellenza: Colorno – Fidentina 0-0, highlights e interviste

Eccellenza: Colorno – Fidentina 0-0, highlights e interviste

Termina a reti bianche l’atteso derby parmense fra Colorno e Fidentina. Uno 0-0 tutt’altro che noioso, seppur senza clamorose palle gol. Le squadre si sono affrontate a viso aperto mettendoci tanta corsa e vigore atletico, con buone trame di gioco e diligenza tattica.

Nel Colorno fuori Cavalli, è Scaravonati ad affiancare Silvestri in attacco, con 5 centrocampisti a far da collante con i tre difensori, anche se Maestrini ripiega spesso a terzino per incollarsi alla maglietta di Pasaro. Nella Fidentina Luca Ferretti e l’ex Montali sono coadiuvati nel reparto offensivo da Pasaro appunto e Pugliese.

Ed è proprio la Fidentina all’11’ a dare inizio alle danze. Luca Ferretti va via sulla fascia e dal fondo mette in mezzo un interessante assist per l’accorrente Pugliese che è anticipato in modo decisivo da Ottoni.

Il Colorno non sta a guardare e lo dimostra 3 minuti più tardi. La punizione di Scaravonati è respinta al limite dell’area dalla retroguardia ospite, si avventa capitan Malpeli che riesce a imprimere potenza al tiro, alto non di molto sopra la traversa.

Colpo su colpo e al 22’ è il turno della Fidentina con una conclusione imprecisa e alta di Pasaro pur se da buona posizione all’interno dell’area di rigore dopo aver raccolto la devia zione aerea di Bocchi sul traversone teso dalla sinistra di Luca Ferretti.

Al 32’ sul nostro taccuino si ripresentano i gialloverdi con Silvestri che trova lo spazio nella trequarti per avanzare e caricare il tiro dai 20 metri, rasoterra ma molto angolato. Troppo angolato perché la sfera sfila a lato del montante.

Nel finale di prima frazione di nuovo i padroni di casa, in modo molto più concreto rispetto alle precedenti occasioni, si presentano davanti a Pe. Sul cross di Scaravonati, la respinta aerea granata pesca involontariamente Maestrini che non ci pensa due volte a tirare sul primo palo, ma l’estremo fidentino è attento e blocca palla a terra.

Per l’arbitro può bastare e dopo un minuto di recupero manda i 22 negli spogliatoi.

La seconda frazione si apre sempre nel segno gialloverde con due fucilate nel giro di 60 secondi, la prima di Silvestri che lascia sul posto Zanichelli, converge verso il centro e stringe la conclusione sul primo palo. Angolo. La seconda al 3’ di Malpeli che indirizza la conclusione all’incrocio dei pali ma Pe è ancora bravo a dire di no smanacciando in corner.

Il secondo tempo per la Fidentina inizia invece al 7’. Reggiani non è perfetto nell’anticipo su una palla scodellata in mezzo e Luca Ferretti ne approfitta scaricando con forza verso la porta. Alto parecchi metri sopra la traversa.

Allo scoccare del quarto d’ora Pe è di nuovo chiamato in causa, in questo caso dal giovane Bovi – buona e diligente la sua prestazione – con una botta centrale ma potente che il portiere della Fidentina respinge a fatica. A fatica ma respinge e il risultato rimane inchiodato sullo 0-0.

E non si schioda nemmeno al 23’ quando l’occasione – chiamarla ghiotta è dir poco – è nei piedi dell’ex Montali che solo davanti a Bocchi si fa ipnotizzare e gli tira addosso il pallone. Bravo e decisivo comunque l’estremo colornese nell’uscita bassa.

Pericolo scampato per il Colorno che dal 25’ ricostruisce davanti la coppia d’attacco titolare da inizio stagione: al fianco di Silvestri prende infatti posto Cavalli.

Minuto 29. Nuovo rischio in casa gialloverde, direttamente dalla punizione di Ferretti ma Bocchi vola all’incrocio a mettere in angolo. Dalla parte opposta il tiro-cross di Maestrini al 33’ accarezza l’esterno della rete.

Nulla da fare. Il match termina 0-0. Buono pareggio comunque per il Colorno che costringe la Fidentina al primo 0-0 stagionale.

Negli spogliatoi voce a Mister Libassi e al centrocampista Maestrini per il Colorno e l’allenatore della Fidentina Marcotti.

Colorno-Fidentina 0-0

Colorno: Bocchi, Reggiani, Maestrini, Bovi, Caraffini, Demicheli, Ottoni (38’st Fiorasi A.) , Malpeli, Scaravonati (25’st Cavalli), Tagliavini, Silvestri (Pollini, Mazzaschi, Fiorasi G., Nuzzo, Cobilita) All : Libassi

Fidentina: Pe, Zanichelli, Ogliari, Graziano, Vincenzi, Ferretti A., Pugliese, Mirri, Montali, Pasaro, Ferretti L. (Palmucci, Nonni, Santi, Mingori, Brunetto, Faelli, Araldi) All. Marcotti

Arbitro : Arace (Lugo)

Note : giornata variabile, campo in discrete condizioni. 300 spettatori circa. Ammoniti Scaravonati, Caraffini (C), Andrea Ferretti, Zanichelli (F). Angoli 5-2. Recupero 1‘pt; 3‘st.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in PRTV.IT SPORTPARMA