© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Eccellenza: Colorno – Meletolese 1-2, gli highlights e le interviste

PRTV.IT SPORTPARMA

Eccellenza: Colorno – Meletolese 1-2, gli highlights e le interviste

Seconda sconfitta interna consecutiva per il Colorno, che cede nei minuti finali a una Meletolese ben organizzata e trascinata dal centrocampista Cristiano Colla, autore della doppietta decisiva nell'1-2 finale.

La partita, disputata sul campo sintetico di nuova generazione, è avara di avare di occasioni da rete e la manovra offensiva di entrambe le formazioni è affidata ai singoli spunti individuali.

A farsi apprezzare per prima è la squadra ospite, vicina al vantaggio con una mischia furibonda in area di rigore giallo-verde che si risolve con un nulla di fatto.

Meletolese in avanti al minuto 37: Camillo riceve sulla destra e, a tu per tu con il portiere Bocchi, da buona posizione calcia alto.

Reagisce il Colorno al 41′: cross basso dell’esterno Vezzoni – buona la sua prova –, Schiavano tenta il colpo di tacco, ma agevola la presa del portiere.

Al 43′, dopo una punizione calciata dalla sinistra, Genova stacca più in alto di tutti: il pallone termina sulla parte alta della traversa e si spegne sul fondo. Sono le prove generali del gol, che arriva 3 minuti più tardi.

Al termine dei 60 secondi di recupero, decretati dal direttore di gara, la Meletolese trova il gol del vantaggio, con Colla che insacca con freddezza, superando Bocchi in uscita. Nella circostanza, il Colorno protesta, però, per un fallo di Vado, ai danni del capitano Caraffini, che aveva viziato l’azione del contropiede.

Al rientro dagli spogliatoi, il tecnico Pisi opta un cambio: l’esperto Ottoni rileva Schiavano.

La Meletolese ritorna in campo subito determinata a trovare la rete dello 0-2, e dopo soli 2′ l’attaccante Gennaro Vado, dopo aver ricevuto il pallone dalla sua destra, si rende pericoloso, calciando, però, sul fondo.

Il forcing della squadra ospite continua un giro di lancette più tardi: percussione centrale del numero 6 Colla, apertura sulla destra dove c’è libero Vado, Bocchi si oppone in tuffo.

All’ 8′ Bovi serve in profondità il neo-entrato Ottoni, che conclude di prima intenzione col destro: ci mette una pezza il portiere Borghi, che salva un gol che sembrava già fatto.

Non si fa attendere la reazione del Colorno che segna 2′ più tardi: punizione dalla sinistra affidata allo specialista Bovi, proprio Ottoni risolve in mischia, segnando il più facile dei gol.

E’ l’1-1.

La partita non vive di altre emozioni e sembra incanalarsi verso il pareggio; ma, nel primo dei 4′ di recupero assegnati, ancora una volta Colla si fa tutta la metà campo palla al piede indisturbato e con una soluzione da fuori trova lo spiraglio giusto per battere Bocchi.

Allo scadere, Vezzoni per poco non trova il clamoroso pareggio con una conclusione al volo da centrocampo: suda freddo il portiere Borghi, palla sul fondo.

La Meletolese trova tre punti importanti in trasferta sul campo di una diretta concorrente e sale a quota 20. Il Colorno di Pisi, invece, resta sul fondo, raggiunto al terzultimo posto dal Royale Fiore.

La parola al tecnico dellla Meletolese, Christian Iori, nel dopo gara.

COLORNO-MELETOLESE 1-2 (46′ Colla, 55′ Ottoni, 90′ Colla)

COLORNO: Bocchi, Lungu, Bartoli, Vezzoni, Caraffini, Gargano (53’Monica), Maestrini (87′ Capocchiano), Greci, Schiavano (46′ Ottoni), Bovi, Rabitti.

A disposizione: Oppici, Reggiani, Gennari, De Carvalho. All. Pisi

MELETOLESE: Borghi, Ferrari (72′ Belli), Oliomarini, Magro, Pucino, Colla, Camillo, Zecchetti, Guerra (66’Ouahero) (78′ Bedogni), Vado, Genova.
All.Iori

A disposizione: Pagani, Vascelli, Perna, Molteni.

Arbitro: Michele Beltrano di Rimini

Ammoniti: Gargano, Ottoni, Monica (C), Bedogni (M)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA