Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Eccellenza, Colorno – Rubierese 2-2, gli Highlights e le interviste

Eccellenza, Colorno – Rubierese 2-2, gli Highlights e le interviste

Negli occhi di Piccinini rimarrà Â  tutta la settimana il tiro di Roncarati ed il volo di Ferrari a sventare miracolosamente un'occasione che sarebbe valsa il 3-2 colornese, completando una rimonta davvero eccezionale.

I gialloverdi si devono invece accontentare del pareggio per 2-2 contro la Rubierese, ma hanno dalla loro la consapevolezza di aver firmato una mezza impresa. Sotto di due gol, entrambi di Fraccaro su punizione, la risposta di casa è affidata a Roncarati, autore anch’egli di una doppietta seppur con l’aiuto prezioso del portiere ospite. Se all’andata era terminata 4-3 per i reggiani, questo match non è meno avaro di emozioni e di gol, quasi esclusivamente nella prima frazione. La cronaca.
Dopo due tentativi nei primi 4 minuti, il primo di testa sugli sviluppi di un corner, il secondo con una conclusione che non impensierisce Ferrari, Montali ci riprova al 5’ con un tiro potente ma abbastanza centrale che l’estremo ospite blocca in due tempi.
Come all’8 sul sinistro di Alberto Fiorasi dal limite dell’area. Partenza sprint dei rivieraschi, padroni del gioco ed in grado di schiacciare gli avversari nella propria metà campo con azioni che si sviluppano in orizzontale facendo girare il pallone da destra a sinistra e viceversa con pochi passaggi.
Giunge pertanto come un fulmine a ciel sereno il vantaggio della Rubierese. Siamo al 18’ quando Fraccaro si incarica di battere un calcio di punizione in posizione decentrata, quasi nel vertice sinistro dell’area di rigore. Rincorsa breve ma destro potente che, forse con una leggera deviazione in barriera, si indirizza proprio sotto il sette. Pini ci arriva con un attimo di ritardo e la palla si insacca per l’inatteso 1-0.
Pronta la reazione colornese al 26’. Riccardi scodella in area, Roncarati controlla e allarga sulla destra per Montali che mette in mezzo basso ma Ferrari è attento a sventare il pericolo.
Cambio di fronte un minuto dopo e nuova punizione dal limite, questa volta dalla parte opposta. Suona la sirena perché sul pallone si presenta ancora Fraccaro. Che opta però per una conclusione morbida e a girare, non più di potenza. Poco male, il risultato non cambia: palla sotto l’incrocio e 2-0 per la Rubierese che concretizza con il minimo sforzo le uniche due occasioni, peraltro su calcio da fermo.
Doppio svantaggio che non condiziona comunque i ragazzi di Piccinini che si buttano in avanti a testa bassa ed hanno la fortuna di accorciare le distanze quando sono passati solo 3 minuti. Su un cross senza pretese dalla destra, Ferrari non controlla, Roncarati recupera il pallone, si gira e fa secco il portiere ed i difensori che si erano messi a protezione della porta sguarnita. 2-1 e partita riaperta.
Al 39’ difesa gialloverde impreparata e il passaggio di Ferri trova Dallari completamente libero con la porta lì a due passi, l’attaccante avanza di qualche falcata e mira l’angolino destro. Palla in corner. Un calcio d’angolo che la Rubierese batte in superiorità numerica perché Montali a gioco fermo si becca con un avversario, dice qualche parola di troppo che all’arbitro non sfugge visto che gli sventola il secondo giallo. Un vero peccato per il bomber, tanto bravo nel mettere la palla dentro quanto spesso ingenuo nel far prevalere il nervosismo. Un colpo di testa che in questo caso lascia la squadra in inferiorità proprio nel momento in cui le bocche di fuoco di casa dovevano spingere per il pareggio.
Un pareggio che comunque arriva. Se ne ha sentore al 43’ con la conclusione di sinistro di Alberto Fiorasi che sfiora il palo. Se ne ha la certezza nel primo minuto di recupero, quando Ferrari ci mette ancora del suo uscendo a vuoto su un cross dalla sinistra. Roncarati è nel posto giusto al momento giusto e mette dentro. 2-2 e squadre negli spogliatoi.
Canovaccio del secondo tempo invariato: Colorno, anche con un uomo in meno, avanti ed ospiti a giocare di rimessa. Piccinini al 9’ cambia le carte. A dare supporto in attacco a Roncarati dentro Scaravonati al posto di Alberto Fiorasi e Quagliotti a sostituire Giuffredi, con Riccardi arretrato a ricoprire il ruolo di terzino.
La prima occasione è proprio di marca colornese. Al 14’ nella stessa mattonella di campo da cui è partita la palla del 2-0 reggiano, Roncarati batte una punizione a sorvolare la barriera e a girare verso il primo palo. Ferrari controlla palla a terra. Molto più pericoloso al 17’ il suo diagonale, dopo aver ricevuto assistenza da Greci ed essersi liberato con una finta del marcatore. Il portiere reggiano fa buona guardia.
Al terzo tentativo, al 21’, il Colorno passa ma il gol è annullato per fuorigioco. Sull’iniziativa di Greci il pallone raggiunge proprio Roncarati che sul portiere in uscita mette dentro. Azione da rivedere.
Anche la Rubierese è pericolosa. Al 31’ su lungo rilancio dalle retrovie l’intervento di Caraffini mette involontariamente in movimento il neo-entrato Fantuzzi che dribbla l’ultimo difensore del Colorno e al limite dell’area prova a piazzare la sfera di destro sul palo più lontano. Pini si distende e devìa quel tanto che basta per evitare un 3-2 beffa.
Un 3-2, questo sì giusto, sembrerebbe quasi cosa fatta nell’ultimo minuto di recupero quando un traversone raggiunge Roncarati, ancora lui, che controlla e spara a colpo sicuro proprio mentre l’arbitro è pronto a fischiare la fine delle ostilità. Ma Ferrari è miracoloso nel volare per togliere dal sette la botta dell’attaccante colornese. Prodigioso. Si conclude così, con l’amaro in bocca per il Colorno.

Sentiamo come commentano il match Malpeli, oggi capitano, e mister Piccinini.

Colorno-Rubierese 2-2
Marcatori :18’ pt e 26’pt Fraccaro (R); 30’pt e 45’pt Roncarati (C)
Colorno : Pini, Giuffredi (9’st Quagliotti), Caraffini, Greci, Fiorasi G., Demicheli, Riccardi, Malpeli, Montali, Fiorasi A. (9’st Scaravonati), Roncarati (Zambelli, Reggi, Manicone, Paini, Allodi) All.: Piccinini
Rubierese : Ferrari, Mateazzi, Martino, Oppido, Costi, Notari, Fraccaro, Cacitti (14’st Sellami), Dallari, Ferri (45’st Serpetti), Baia (29’st Fantuzzi) (Rovatti, Stachezzini, Ricchetti, Antichi) All : Farraboschi
Arbitro : Marabini (Faenza)
Note : giornata coperta, campo in discrete condizioni. 100 spettatori circa. Ammoniti : Demicheli, Montali (C), Costi, Sellami (R). Espulso al 40’pt per doppia ammonizione Montali. Angoli 2-5. Recupero 2’pt; 5‘st

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA