© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Eccellenza: Colorno – Termolan Bibbiano 1-2, highlights e interviste

Eccellenza: Colorno – Termolan Bibbiano 1-2, highlights e interviste

Al Comunale di Colorno va di scena il recupero della 13^ giornata di Eccellenza. Di fronte ai gialloverdi il Bibbiano di mister Reggiani, in piena zona playout e bisognoso di punti. Ma anche i padroni di casa non hanno la matematica certezza di evitare i playout ed i 3 punti oggi sono decisivi ma i giocatori del Colorno sembrano non averne consapevolezza.

Gli avversari li doppiano in velocità, rubano tutti i palloni, hanno più convinzione e alla fine con la doppietta di Nosenzo sbancano il Comunale e lasciano nubi nere sulla testa di Guerreschi per questo finale di stagione. Il canovaccio della partita è presto spiegato: sono passati 29 secondi e gli ospiti sono già pericolosi. Errato disimpegno di Alinovi, Marini allunga di testa per Nosenzo che controlla e gira immediatamente verso la porta. Il tiro è angolato ma non abbastanza potente per sorprendere Corradini che si allunga a deviare in angolo.

I reggiani arrivano su tutti i palloni prima degli avversari, Rabitti e Nosenzo là davanti sono due spine nel fianco e minacce costanti. Non così dalla parte opposta Roncarati e Silvestri, ma è tutta la squadra del Colorno a non girare: lenta e prevedibile, offre spesso il fianco ai reggiani che infatti al 14’ passano in vantaggio. Rabitti innesca Marini sulla fascia il cui cross teso è raccolto con una poderosa incornata da Nosenzo che da distanza ravvicinata non fallisce nonostante la disperata deviazione di Corradini. La palla sbatte sulla traversa e rimbalza al di qua della linea. 1-0 per il Bibbiano.

Bibbiano che, complice una errata uscita aerea dell’estremo colornese, potrebbe raddoppiare che non sono passati nemmeno due giri di orologio. La mezza rovesciata di Pezzini trova sulla traiettoria Giacomo Fiorasi che sventa il duplice vantaggio. Al 35’ è sempre Bibbiano. L’esterno Marini raccoglie un traversone sul vertice sinistro dell’area di rigore, guarda il portiere, guarda la porta e mira l’incrocio più lontano con un colpo a girare. Sfera fuori, ma non di molto. Sono solo gli ospiti a rendersi pericolosi nei primi 40 minuti e se non si rendono pericolosi, come con l’innocuo cross dalla destra, è Corradini a dare una mano perdendo il pallone già fra le propria braccia, consentendo a Nosenzo di infilare facile per il raddoppio e per la propria personalissima doppietta di giornata. Per i padroni di casa si fa buio.

L’unica reazione del Colorno si registra un minuto dopo il 2-0. Tagliavini e Roncarati dialogano sullo stretto al limite dell’area con il numero 9 che prova la conclusione alla Pinturicchio. Niente da fare. Palla fuori.

Nella seconda frazione nuova linfa per i padroni di casa con gli ingressi di Numeroso e Scaravonati al posto di Alinovi e Alberto Fiorasi. Proprio i due nuovi entrati dopo 10 secondi dal fischio d’inizio costruiscono la prima azione utile. Numeroso crossa e Scaravonati conclude al volo di sinistro. Fuori misura. All’8’ ci prova anche Silvestri con un tiro dalla distanza che scivola sul fondo. Qualcosa è cambiato. Il Colorno spinge con più convinzione, colleziona 3 corner in pochi minuti e con Roncarati al 13’, autore di una bella piroetta a smarcarsi del difensore reggiano, conclude debolmente sul primo palo.

Attenzione però alle ripartenze del Bibbiano, come quella che al 19’ porta Nosenzo, ancora lui, a presentarsi al limite dell’area con la sola opposizione di Caraffini e a concludere a rete con un tiro alto sopra la traversa. Gialloverdi di nuovo in avanti alla mezzora. Roncarati si guadagna un buon calcio di punizione dal limite. Scaravonati conclude potente ma centrale e Giaroli può alzare con i pugni sopra la traversa. Quattro minuti dopo ancora Scaravonati, questa volta con palla in movimento che recupera dopo un flipper in area. Dribbling a far fuori mezza difesa ma conclusione ampiamente alta. Nell’ultimo quarto d’ora anche il centrale difensivo Caraffini si porta in avanti a dar manforte al reparto offensivo cercando di mettere scompiglio nell’ordinata difesa reggiana. E il gol in effetti arriva. Lo segna Silvestri che si getta di testa su un traversone teso di Scaravonati. E’ 2-1 ma siamo al 46’, nel primo dei 4 minuti di recupero concessi dal direttore di gara. E ormai non serve più a nulla il gol della bandiera, anzi pochi secondi dopo il Bibbiano ha la possibilità di triplicare con Orlandini che si ritrova a tu per tu con Corradini, bravo a deviare quel tanto che basta.

E’ l’ultima azione del match. Bibbiano batte 2-1 il Colorno che domenica andrà a far visita al Pallavicino e nell’ultima di ritorno ospiterà l’ottimo Rolo. Non può dormire sonni sereni mister Gurreschi, intervistato a fine match insieme al soddisfatto mister Reggiani del Bibbiano.

COLORNO-BIBBIANO 1-2

Marcatori : 14’ e 40’pt Nosenzo (B); 46’st Silvestri (C)

Colorno : Corradini, Costa, Maestrini, Tagliavini (24’st Greci), Caraffini, Fiorasi G., Alinovi (1’st Numeroso), Malpeli, Roncarati, Fiorasi A. (1’st Scaravonati), Silvestri (Pollini, Bovi, Zeqo, Ottoni) All. Guerreschi

Bibbiano : Giaroli, Pezzini, Capasso, Marini, Moggi, Mazzera, Fornaciari, Tognoni 23’st Camera), Nosenzo (38’st Tazzioli), Rabitti (1’st Magnanini), Orlandini (Dall’Aglio, Pataccini, Torraggiani, Mattioli) All. Reggiani

Arbitro : Ricci (Firenze); assist : Ravaioli e Parisi

Note : Campo in buone condizioni, giornata coperta. 100 spettatori circa. Ammoniti Capasso (B), G. Fiorasi (C), Moggi (B), Malpeli (C). Angoli 10-6; Recupero 0‘pt; 4‘st.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA