© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Eccellenza, Colorno – Traversetolo 4-2. Gli Highlights e le interviste

Eccellenza, Colorno – Traversetolo 4-2. Gli Highlights e le interviste

Entrambe erano chiamate al riscatto. Il Colorno dopo aver patito domenica un bruciante 4-3 in casa della Rubierese, il Traversetolo avendo dovuto chinare la testa all'1-0 segnato dopo solo 60 secondi dal San Nicolò con il penalty di Campolonghi.

Nel primo turno infrasettimanale del torneo di Eccellenza, la piena posta in palio ed il riscatto se lo prendono i gialloverdi di Piccinini che ottengono la prima vittoria stagionale al termine di uno scoppiettante 4-2 in cui grandi meriti li ha Scaravonati che prima sblocca il risultato a fine primo tempo e poi nella seconda frazione firma la doppietta che vale il sorpasso ai danni del Traversetolo, riuscito a portarsi sul 2-1 in soli 7 minuti all’inizio del secondo tempo.

Non occorrono molte parole per descrivere i primi 45 minuti che scivolano sonnolenti fino alla fiammata che scuote il torpore. Siamo al 44’. Nel traversone di Giuffredi dall’out destro, Scaravonati si avventa sul pallone che s’impenna in alto superando il difensore traversetolese e così ha vita facile il n° 7 nel depositare di piatto destro sull’uscita disperata di Bernini.

Seconda frazione che inizia con i fuochi artificiali. Il cronometro non fa in tempo a finire un giro completo che sul cross a palombella di Nardi, Kessabi si inserisce ottimamente nella difesa avversaria firmando il pareggio con un tocco basso che s’infila alle spalle di Zambelli.

Il Colorno non ci sta e reagisce due minuti più tardi con uno scambio Scaravonati-Montali-Scaravonati con quest’ultimo che con il sinistro mira il sette nel palo più lontano non inquadrando la porta di poco.

Ma per i gialloverdi il peggio deve ancora arrivare. E anche nel modo più inaspettato. Sul cross dalla bandierina, il colornese Giuffredi salta di testa e schiaccia il pallone nella propria porta per il più classico degli autogol.

Situazione ribaltata in 7 minuti e tutto da rifare per il Colorno che si ributta in avanti e con un colpo di punta di Montali sugli sviluppi di calcio d’angolo sfiora il pareggio, sventato da Bernini che smanaccia di nuovo in corner.

Nuovo capovolgimento di fronte al 15’. Sulla punizione di Brembilla, assist all’indietro di Bertucci e colpo di prima intenzione di Nardi con Zambelli che blocca sicuro.

Il Colorno si rifà pericoloso poco dopo, Scaravonati lancia Montali sulla fascia destra che appoggia al centro per il neo-entrato Pelizza che gira di destro ma la sfera termina la propria corsa al lato.

Appuntamento con il gol solo rimandata, però. Al 31’ infatti lo stesso Pelizza scatta sul filo del fuorigioco bruciando tutta la difesa ospite (che protesterà vibratamente) e insacca dietro le spalle di Bernini che riesce a smorzare ma non ad evitare che il pallone finisca in rete.

E non è finita. Al 41’ completa l’opera Scaravonati che firma la sua personalissima doppietta ed il 3-2 gialloverde con un eurogol. Azione insistita che si sviluppa sull’out destro, colpo di testa di Montali per l’accorrente Scaravonati che come un fulmine brucia tutti, si allunga la palla sulla destra e da posizione decentrata inventa un pallonetto che supera l’estremo del Traversetolo e s’infila sotto il sette dalla parte opposta.

Sulle ali dell’entusiasmo, il Colorno dilaga. Manca un minuto al fischio finale ed un’altra amnesia difensiva apre una prateria davanti a Montali che si avvia di gran carriera verso il portiere, lo salta in velocità e deposita a porta vuota. Non esulta il bomber per rispetto verso gli ex compagni. Esulta invece il Colorno che nonostante il brivido, riesce a recuperare l’1-2 e a brindare per i primi 3 punti in campionato.


Il tabellino
Colorno-Traversetolo 4-2
Marcatori: 44’pt Scaravonati (C); 1’st Kessabi (T); 7’st autogol Giuffredi; 31’st Pelizza (C); 41’st Scaravonati (C); 44’st Montali (C)
Colorno: Zambelli, Giuffredi (28’st Reggi), Caraffini, Greci, Fiorasi G., Manicone, Scaravonati, Allodi (7’st Ugues), Montali, Fiorasi A., Demicheli (7’st Pelizza) (Pignotti, Reggi, Nuzzo, Paini, Giovannelli) All: Piccinini
Traversetolo: Bernini, Belli, Ferretti, Hasan, Zirri, Fontana, Nardi, Mora (20’st Serra), Kessabi, Brembilla (32’st Saccò), Musi (1’st Bertucci) (Finardi, Gandrabur, Coker, Zaniboni) All. Mingozzi
Arbitro: Mestieri (Re)
Note: Giornata soleggiata, campo in ottime condizioni, circa 200 spettatori. Ammoniti Celebi, Caraffini, Scaravonati (C), Allodi (T). Calci d’angolo 3-4.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA