© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Eccellenza: Il Colorno supera il Fiorano 3-1. Gli highlights

Eccellenza: Il Colorno supera il Fiorano 3-1. Gli highlights

Non è stato facile per il Colorno portare a casa i 3 punti contro un combattivo Fiorano, nonostante il 3-1 finale farebbe pensare a poco più che una passeggiata per i gialloverdi. Non è stato così.

I ragazzi di Piccinini hanno stentato per tutta la prima frazione, subendo pure il vantaggio ospite dopo quindici minuti della ripresa. Provvidenziale, si potrebbe dire con il senno di poi. Perché i padroni di casa si scuotono e, complice un penalty assegnato generosamente (per usare un eufemismo) dall’arbitro Zizza, raggiungono il pari dopo un solo giro di orologio. Metti poi il clamoroso “infortunio” di Ferrari che regala il pallone a Silvestri per il più comodo dei 2-1 ed ecco spiegata la passerella finale per il Colorno che macina gioco e colleziona palle-gol legittimando così il risultato finale.

I ragazzi di Piccinini capiscono subito che non sarebbe stato facile smaltire la ruggine accumulata in due settimane di stop per maltempo, e si accorgono anche che il Fiorano avrebbe dato filo da torcere, in particolare con l’esterno Barbati, una vera spina nel fianco destro del Colorno. E’ proprio il numero 11 modenese tra il 10’ e il 15’ a provare due volte il diagonale ma le conclusioni sono fuori misura, come il suo tiro incrociato al 31’, giunto al termine di un’azione insistita con qualche dribbling di troppo. Un minuto dopo Barbati si traveste da assist-man per Amadei che stoppa al limite dell’area e prova una rovesciata senza fortuna. Gli acuti gialloverdi portano le firme di Roncarati, che al 34’ gira alto di testa su bell’invito di Aracri, e dello stesso Aracri che al 39’ indirizza un bolide verso l’incrocio dei pali che trova Ferrari pronto nella respinta.

Nella seconda frazione il Colorno ha maggior voglia di tre punti come dimostra la veloce verticalizzazione che mette al 4’st Aracri davanti al portiere avversario che lo anticipa di un soffio, eppure sono proprio gli ospiti a passare. E’ il 15’st e sugli sviluppi di un corner Sentieri è abile a raccogliere una deviazione dell’estremo colornese e ad infilare con un colpo imparabile.

Il sogno della prima vittoria fuori dalle mura amiche per il Fiorano dura poco meno di un minuto, e la giacchetta nera di Finale Emilia ne è involontario protagonista vedendo una spinta su Roncarati che nessuno né in tribuna né in campo riesce a cogliere. Roncarati ringrazia ed insacca spiazzando Ferrari. Il quale, se al 22’st è ottimo nel bloccare palla a terra la conclusione di prima intenzione ancora del numero 9 di casa, al 24’st incorre nella più classica delle “papere”, facendosi sfuggire una palla semplice semplice dalle mani che Silvestri non si fa pregare a mettere in rete a pochi passi dalla linea.

E’ il principio del tracollo modenese che rischia il 3-1 al 29’st ma questa volta Silvestri, raggiunto da un cross basso dalla destra di Sorrentino, spreca malamente incrociando troppo il tiro. L’equivalente di un gol lo segna il difensore Giacomo Fiorasi al 30’ salvando sulla linea di porta un tocco felpato con cui il neo-entrato Rinieri aveva superato Calzi e che sarebbe valso il pareggio. Gol sbagliato-gol incassato, regola sempre valida e questo Colorno-Fiorano non fa eccezione. Dopo averlo sfiorato con Giovannelli al 34’st, tiro alto, e con una potente conclusione di Silvestri al 36’st che sfiora il sette, il 3-1 giunge al 38’st grazie ad un rigore guadagnato da Silvestri, questa volta la spinta è evidente, e realizzato ancora una volta da Roncarati. Il sipario può calare, anche perché il Fiorano rimane in 10 per la doppia ammonizione di Sentieri e rischia addirittura che il passivo si faccia più pesante se allo scadere Alberto Fiorasi e Pelizza inquadrassero la porta avversaria.

Colorno-Fiorano 3-1

Marcatori: Sentieri (15’st); Roncarati (16’st e 38’st su rig); Silvestri (24’st)

Colorno: Calzi, Riccardi, Rizzardi (19’st Sorrentino), Bottali, Fiorasi G., Cattani, Arcari (27’st Giovannelli), Libassi, Roncarati (41’st Pelizza), Fiorasi A. Silvestri, (Zambelli, Paini, Vacca, Allodi) All: Piccinini

Fiorano: Ferrari, Borri, Tripepi, Canalini, Bursi, Sentieri, Mariotti, Tedesco, Amadei (44’st Nyantakyi), Alicchi (39’st Anang), Barbati (23’st Rinieri) (Cisternino, Larini, Freschi, Okosun) All. Zironi

Arbitro: Zizza (Finale E.)

Note: Giornata soleggiata e fredda, campo in discrete condizioni, circa 100 spettatori. Ammoniti Tedesco, Barbati (F). Espulso al 32’st per doppia ammonizione Sentieri. Calci d’angolo 4-4. Recupero 1‘pt; 4‘st

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA