Connect with us
 
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Felino – Castelvetro 1-1, highlights e interviste

Eccellenza

Felino – Castelvetro 1-1, highlights e interviste

FELINO – Quarto pareggio casalingo consecutivo per il Felino: i rossoblù impattano anche contro il Castelvetro al termine di un match ben giocato e, a tratti, dominato. I parmensi, tuttavia, non sono riusciti a sfruttare il vantaggio, durante oltre mezz’ora nel corso della seconda frazione, e sono stati ripresi nelle battute finali dalla compagine modenese.

Fatta eccezione per Emanuel Martinez, non al meglio (e, per questo, in panchina), mister Brandolini può contare sulla formazione tipo e conferma il consueto 4-4-2 di partenza: cambia solo la mediana, con Adofo e Scopelliti davanti alla linea difensiva, mentre Mehmeti e Lancellotti vengono schierati ai lati della coppia d’attacco Calderaro-Leo Martinez. Il Castelvetro si presenta al “Bonfanti” con due ’98, due ’99 e due 2000 nell’undici di partenza scelto da mister Masitto, che dispone i suoi con il 4-3-3: il centravanti è Simone Solinas, giocatore ex Cagliari che nel gennaio 2014 l’allora tecnico dei sardi Diego Lopez fece esordire in Serie A, per 1′, nella trasferta di Bergamo contro l’Atalanta.

Le due squadre si affrontano a viso aperto e il match si fa fin da subito avvincente. già al 10′ arriva la prima occasione da gol: Solinas calcia di mancino una punizione sul secondo palo, dove interviene di testa Acanfora: Terenzio respinge in tuffo, poi la difesa locale viene “aiutata” dal direttore di gara Arienti, che fischia un fallo in mischia. Al 16′ ancora modenesi in avanti e vicini al vantaggio: lungo lancio dalla destra del terzino Dano che supera la linea difensiva rossoblù, fermatasi per la presunta posizione di fuorigioco di Solinas. L’arbitro però lascia correre e il numero 9 ospite si presenta davanti a Terenzio, ma il suo pallonetto risulta essere impreciso e non inquadra la porta. Passano 2′ e si vede la prima azione dei felinesi: appoggio di testa di Lancellotti, conclusione dal limite di Leo Martinez e pallone che scheggia il palo esterno alla sinistra del portiere.
Martinez ci prova anche al 22′ su punizione, ma il suo destro non gira abbastanza e Citti blocca facilmente. Al 32′ terza chance per il capitano felinese che, dopo un’azione sulla destra di Scopelliti, riceve palla e conclude sul fondo senza inquadrare la porta. Al 37′ Calderaro si libera spalle alla porta e mette in condizione Scopelliti di tirare a rete, ma Citti si fa trovare pronto e respinge con sicurezza. Prima del duplice fischio spazio per un’altra conclusione di Scopelliti, stavolta su calcio di punizione: ancora pronto alla parata il numero uno ospite.

Pronti-via e dopo nemmeno un minuto del secondo tempo la squadra di mister brancolino trova un legittimo vantaggio grazie a Leandro Martinez che approfitta di una dormita della difesa ospite e insacca con un preciso diagonale, che non lascia scampo a Citti, il gol dell’1-0. Quarto centro in campionato per l’italo-argentino, a secco dal 9 settembre scorso. Trovato il vantaggio, il Felino non si arrocca in difesa e, anzi, cerca a più riprese il raddoppio: all’11’ la lunga sgroppata di Calderaro non trova fortuna, complice anche la parata di Citti; al 22′ Citti respinge in tuffo un insidioso diagonale di Martinez e sulla ribattuta Calderaro non centra la porta. L’azione si sviluppa sulla destra e nel giro di pochi istanti calcia anche Scopelliti: Citti è sorpreso e si fa passare il pallone tra le gambe, ma lo recupera proprio sulla linea di porta.
Al 32′ altra chance costruita dai soliti Scopelliti e Martinez: il primo calcia un corner  dalla destra, il secondo colpisce di testa, ma Citti stavolta para senza grossi problemi. Nel miglior momento del Felino arriva, però, la beffa che rimette in carreggiata il Castelvetro grazie a un contestatissimo calcio d’angolo assegnato ai ragazzi di mister Masitto. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, al minuto 37, Avagliano (autore di un’ottima prestazione) intercetta involontariamente con il braccio destro il pallone: per l’arbitro Arienti è rigore. Solinas dagli undici metri apre il piatto sinistro e supera Terenzio per il gol dell’1-1 finale.

Punto d’oro per la salvezza del Castelvetro, che se ne torna, dunque, a casa soddisfatto; il Felino conserva l’imbattibilità tra le mura amiche, ma si mangia le mani per non esser riuscito a chiudere in anticipo un match che sembrava avere in pugno, al netto della grossa mole di gioco costruita in fase offensiva. Giovedì si tornerà già in campo per il turno infrasettimanale: Leo Martinez e soci se la vedranno contro il Campagnola.

 

FELINO-CASTELVETRO 1-1
Reti: st 1′ L. Martinez (F), 38′ rig. Solinas (C)

FELINO: Terenzio, Di Giuseppe, Ferrari, Avagliano, Pappalardo, Adofo, Lancellotti, Scopelliti, Calderaro (35′ st Neri), L. Martinez, Mehmeti (28′ st Pasini).
A disposizione: Depietri, E. Martinez, Rinaldi, Fumi, Gennari, Polichetti, Cittadino. All. Brandolini.
CASTELVETRO: Citti, Dano (35′ st Bartorelli), Acanfora, Orsini (8′ st Medou, 28′ Carcatella), Puca, Monfardin, Zagari, Pacilli, Solinas, Bevis (20′ st Novembre), Caraccio.
A disposizione: Bonucchi, Ravaioli, Calcagno, Aryee, Cantaroni. All. Masitto.
Arbitro: sig. Marco Arienti di Cesena.
Assistenti: sig. Denis Poli di Reggio Emilia e sig. Simone Del Prete di Imola.
Note: cielo coperto, pioggia assente, temperature miti. Ammoniti per gioco falloso: al 39′ pt Dano, al 43′ st Avagliano, al 47′ st Bartorelli. Corner: 2-3. Recupero: 0′ pt, 3′ st.

 

(In copertina, i capitani Monfardin e Martinez durante Felino-Castelvetro 1-1 – ©Foto SportParma)

 

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi