Entra in contatto:

Felino – Rolo 0-2, gli highlights e le interviste

Eccellenza gir. A

Felino – Rolo 0-2, gli highlights e le interviste

Prosegue la maledizione del “Bonfanti” per il Felino, costretto a rimandare l’appuntamento con la vittoria casalinga che manca ormai dal 5 gennaio 2020, esattamente da 651 giorni. Nella sesta giornata di campionato a fare festa è il Rolo, che si prende i tre punti con una rete per tempo.

Per provare a battere i reggiani primi in classifica e reduci dai successi con Formigine, Fidentina e Nibbiano, mister Abbati ripropone la difesa a 3 già vista nella trasferta vincente con il Campagnola: Adofo completa il terzetto con Vecchi e Di Cosmo; Abdul Wahab e Sarr sugli esterni, con Lattuca, Gelmini e Tofani in mediana. In attacco Lieggi a supporto di Mbengue.
Il Rolo, allenato da mister Galantini (oggi squalificato e sostituito dal vice Mazzocchi) si dispone con un 4-2-3-1: le quote under sono il terzino sinistro Nocerino, il centrale di difesa Tosi e l’esterno offensivo Ranieri; l’ex Colorno Lorenzo Lari agisce da trequartista dietro al centravanti Fiocchi.

Al 9′ scalda i motori Mbengue che si libera dalla distanza: conclusione a lato senza troppe pretese. Al 12′ il Rolo prova a pungere in ripartenza: Porrini punta e salta Vecchi e tira dal limite dell’area, ma il pallone è facile preda di Terzi. Al 18′ Lieggi addomestica spalle alla porta un traversone dalla destra e appoggia per il tiro d’esterno di Sarr: Neri blocca in presa sicura. Al 33′ Rolo vicino al gol: corner di Lari, Ranieri in spaccata sul secondo palo manca di un soffio l’appuntamento con il tap-in. Pochi minuti dopo, però, la situazione si ripete in fotocopia e al 40’ il Rolo stavolta va in vantaggio: traiettoria insidiosa da corner battuto dal solito Lari, Terzi esce a vuoto e Ricaldone insacca a porta sguarnita.

La ripresa si apre dopo 60” con un episodio che genera subito le proteste dei rossoblù: il traversone di Abdul Wahab viene intercettato da Nocerino forse con un braccio, per l’arbitro Criscuolo di Torre Annunziata non ci sono gli estremi per fischiare il rigore. Le due squadre si annullano per buona parte del secondo tempo e così mister Abbati prova a metter mano ai cambi pescando dalla panchina, prima, Pasini e, poi, Iaquinta. Al 29′ sussulto dei padroni di casa con il cambio gioco di Lieggi per Iaquinta che appoggia subito ad Abdul Wahab, il cui tiro viene murato dalla difesa reggiana. Pochi secondi dopo è Vecchi a dare un segnale con un tiro dalla distanza che esce non di molto. Al 33′ è il Rolo a segnare il gol che valo lo 0-2 sugli sviluppi di un calcio da fermo battuto sempre da Lari: il pallone spiove in area e poi dalla sinistra viene rimesso a centro area per il neontrato Morselli che dalla riga di porta non può proprio sbagliare. È il colpo del definitivo ko. La partita non regalerà più note di cronaca fino al triplice fischio quando la giornata storta del Felino diventerà ancor più negativa: in un battibecco con Maletti, infatti, Mbengue si fa prendere dal nervosismo e reagisce rifilando uno schiaffo, che non passa inosservato all’arbitro Criscuolo: cartellino rosso e niente derby di settimana prossima con la Piccardo per l’attaccante senegalese.

FELINO – ROLO 0-2
Reti: pt 40′ Ricaldone; st 33′ Morselli

FELINO: Terzi, Abdul Wahab, Sarr, Vecchi (37′ st Stopelli), Adofo, Di Cosmo, Lattuca, Gelmini (22′ st Iaquinta), Mbengue, Lieggi, Tofani (19′ st Pasini).
A disposizione: Bumbac, Di Giuseppe, Traore, Tosi, Palma, Tinterri. All. Abbati.
ROLO: Neri, Ricaldone, Nocerino (16′ st Pignatti), Maletti, Marchesi, Tosi, Ranieri, Tamagnini, Fiocchi, Lari (43′ st Paluan), Porrini (16′ st Morselli).
A disposizione: Grigoli, Bagni, Saccardi, Sacchetti, Zuccati, Cremaschi. All. Mazzocchi (Galantini squalificato).
Arbitro: sig. Criscuolo di Torre Annunziata.
Assistenti: sig. Saygin e sig. Cherni di Bologna.
Note: campo “Bonfanti” di Felino; spettatori circa 150. Ammoniti: al 13′ st Mbengue (F), al 34′ st Ranieri (R), al 48′ st Di Cosmo (F) per gioco falloso, al 42′ st Sarr (F) per comportamento non regolamentare. Espulso: al termine della partita Mbengue (F) per condotta violenta. Corner: 6-4 (2-3). Recupero: 2′ pt, 4′ st.

 

(In copertina, Alex Lieggi in azione durante Felino-Rolo – ©Foto: SportParma)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza gir. A