Connect with us
 
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Felino – Rolo 5-2, highlights e interviste

Eccellenza

Felino – Rolo 5-2, highlights e interviste

Uno straripante Felino mette in ginocchio il Rolo e realizza per la seconda volta, nel giro di pochi giorni, altri 5 gol. Al successo convincente, giunto a Campagnola nel turno infrasettimanale, fa seguito un’altra autoritaria affermazione dei ragazzi di Brandolini, che tornano a vincere al “Ninetto Bonfanti”, fortino ancora imbattuto, a due mesi di distanza dall’ultima volta.

Nel consolidato 4-4-2 dei rossoblù, mister Brandolini opta per Cittadino in mediana in coppia con Adofo, con Polichetti che viene spostato sulla fascia destra. In difesa defezione di Ferrari, il cui posto viene rilevato dal classe 2000 Pasini. Confermatissimi Lancellotti e Leandro Martinez, reduci da una doppietta a testa. Il Rolo, allenato da Ferraboschi, risponde con il 4-2-3-1: Napoli è il terminale offensivo, alle sue spalle agiscono Rizvani, Terranova e Ouaden.

Il Rolo si fa preferire fin dalle primissime giocate, tant’è che passano 30 secondi e da una rimessa laterale Ouaden si ritrova il pallone tra i piedi, dopo una spizzata di testa in piena area: ma il numero 9 reggiano cestina tutto davanti a Terenzio. Al 16′ da un corner battuto corto da Terranova, gli ospiti ci riprovano con Meneghini: Terenzio però ha vita facile e blocca la sfera. Passato lo spavento iniziale, il Felino replica e, pochi secondi dopo, sul capovolgimento di fronte Leo Martinez crea una ghiotta chance: la verticalizzazione arriva a Lancellotti che conclude, Della Corte para di piede. Il gol è nell’aria e si materializza sette giri di lancette più tardi: al 23′ Lancellotti apre a sinistra per il capitano felinese Martinez che si accentra e calcia, la palla viene ribattuta dai difensori e Lancellotti, più lesto di tutti, la mette in fondo al sacco. L’1-0 crea entusiasmo nei padroni di casa che al 30′ trovano anche la seconda rete: Cittadino apre a sinistra, Lancellotti salta il marcatore con un perfetto stop e segna facilmente il 2-0 di fronte a Della Corte. Seconda doppietta consecutiva per l’ex attaccante dei lucani del Soccer Lago Negro e settimo gol in campionato.
Trascorrono 2′ dal micidiale uno-due sferrato dai rossoblù e il Rolo accenna la reazione: Terranova riceve sulla sinistra, controlla, elude Avagliano e calcia di mancino, ma il suo diagonale si spegne sul fondo. Al 39′ mister Brandolini deve sostituire il centrale Avagliano per un problema fisico: al suo posto entra Gennari, con Adofo che viene arretrato sulla linea dei difensori. Il cambio stordisce il Felino che prende subito gol: cross dalla destra, sponda di testa di Rizvani sul secondo palo e inserimento vincente di Napoli, che fa 2-1 al 40′.

Nella ripresa ci si aspetterebbe un Rolo pronto a fare la partita per pervenire al pari e, invece, il rientro dagli spogliatoi è traumatico. Neanche il tempo di finire il caffè dell’intervallo che al 1′ di gioco Leo Martinez, dopo aver ricevuto palla da Calderaro, si mette in proprio, fa fuori un paio di avversari con una serie di dribbling ubriacanti e con un preciso diagonale che colpisce anche il palo fa secco Della Corte. Il terzo gol dei rossoblù azzera completamente il Rolo che, di fatto, sparisce dal campo con 45′ di anticipo. Al 5′ Calderaro viene atterrato al limite, ma l’arbitro applica la regola del vantaggio e fa proseguire: calcia Polichetti, ma il portiere reggiano tiene il pallone. Al 21′ Martinez taglia in due la difesa avversaria con un perfetto filtrante che manda in porta Lancellotti: Della Corte, ancora una volta in stile Garella, gli nega la tripletta. Il dominio felinese si concretizza 1′ dopo: Calderaro serve ancora Martinez che difende palla al limite dell’area e scaraventa in porta un tiro rasoterra imparabile, per la quarta rete di giornata dei locali. Anche per il numero 10 arriva la seconda doppietta nel giro di pochi giorni e, soprattutto, il quinto gol consecutivo, che gli vale la momentanea vetta della classifica cannonieri a quota 8 centri.
Il Felino non è sazio e cerca a più riprese la cinquina. Al 23′ Terenzio con uno dei suoi rinvii chirurgici lancia Lancellotti, che entra in area e appoggia un facile assist a Calderaro, a secco di gol dalla quarta giornata: ma il numero 9 non riesce a sbloccarsi e si vede parare il tiro da Della Corte. Al 37′ il portiere ospite non può proprio nulla sul sinistro secco di Emanuel Martinez (entrato, nel frattempo, al posto del fratello Leandro), che vince un rimpallo in mezzo a tre avversari e scaraventa violentemente il pallone all’incrocio. Sul 5-1 sembra chiudersi definitivamente la partita, ma proprio al 45′ si registra un episodio da moviola: Terenzio respinge in tuffo una conclusione da fuori, poi Pappalardo nel tentativo di anticipare Rizvani – secondo l’arbitro Boschi di Bologna – commette fallo da rigore. Sul dischetto si presenta Napoli, che calcia centralmente e spiazza Terenzio per il 5-2 finale.

Il Felino torna a vincere davanti al pubblico di casa, allungando a 5 giornate la serie d’imbattibilità, e serve la seconda manita nel giro di tre giorni. A fare notizia non è più l’ottima fase difensiva di mister Brandolini bensì quella offensiva, che ha trovato in Lancellotti e Leandro Martinez due cecchini infallibili. Con questa vittoria schiacciante i rossoblù si portano al terzo posto in classifica, a due sole lunghezze dall’Agazzanese seconda. Male, anzi malissimo il Rolo: esame di maturità fallito per i ragazzi di mister Ferraboschi, assenti ingiustificati per quasi tutta la durata della gara.

 

FELINO – ROLO 5-2
Reti: pt 23′ Lancellotti (F), 30′ Lancellotti (F), 40′ Napoli (R); st 1′ L. Martinez (F), 22′ L. Martinez (F), 37′ E. Martinez (F), 45′ Napoli (R)

FELINO: Terenzio, Pasini, Di Giuseppe, Avagliano (39′ pt Gennari), Pappalardo, Adofo (41′ st Scopelliti), Lancellotti (41′ st Fumi), Cittadino, Calderaro, L. Martinez (25′ st E. Martinez), Polichetti (38′ st Rinaldi).
A disposizione: Depietri, Neri, Ingegnoso, Mehmeti. All. Brandolini.
ROLO: Della Corte, Meneghini, Casarano (24′ st Faraci), Vezzani, Bonaccini, Vincenzi, Rizvani, Calabretti (25′ st Della Torre), Ouaden, Terranova (17′ st Bottazzi), Napoli.
A disposizione: Cibiroli, Ziliani, Arati, Lamia, Rossi, Cacitti. All. Ferraboschi.
Arbitro: sig. Massimo Boschi di Bologna.
Assistenti: sig. Mattia Sabba di Rimini e sig. Fabrizio Ensini di Cesena.
Note: giornata nuvolosa, pioggia assente; campo in buone condizioni. Ammonito al 6′ st Bonaccini (R) per gioco falloso. Corner: 2-6. Recupero: 2′ pt, 4′ st.

 

(In copertina, l’ingresso in campo di Felino e Rolo –  ©Foto SportParma di Lorenzo Fava)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi