Connect with us
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Felino – Solierese 1-0, highlights e interviste

Eccellenza gir. A

Felino – Solierese 1-0, highlights e interviste

Un Felino cinico e concreto quanto basta ottiene, con un l’unico tiro in porta dell’incontro, gli ultimi tre punti della stagione battendo la già retrocessa Solierese. Il successo, ottenuto nell’insolito anticipo del sabato pomeriggio, permette alla truppa rossoblù di portarsi a quota 47 punti e di stabilizzarsi a pieno merito nella top ten del campionato di Eccellenza.

Le due compagini, accompagnate in campo dai bambini delle annate 2011 e 2012 della Scuola Calcio felinese, si presentano con moduli contrapposti: mister Giordani sistema i suoi con il consueto 4-3-3, ma cambia quattro undicesimi rispetto a Colorno: Ferrari e Ingegnoso sostituiscono i fratelli Martinez, mentre Terenzio e Mora si riprendono le maglie da titolari in porta e a centrocampo. Il tecnico dei modenesi, Maestroni, non abbandona il 4-4-1-1, in cui Caselli è il terminale offensivo e Franco il rifinitore; panchina per il fantasista ex Colorno Nicola Bovi.

I bassi ritmi di gioco e le scarse motivazioni di un match di fine stagione spazzano via ben presto le aspettative di chi si auspicava gol e spettacolo. Le emozioni scarseggiano e l’unico tentativo nello specchio della porta durante il primo tempo lo firma addirittura il portiere di casa Terenzio che, con una punizione calciata dalla propria metà campo, prova a sorprendere il collega avversario, senza però riuscire nel clamoroso intento. La partita scorre via tra qualche sbadiglio di troppo fino al 38′ quando Ingegnoso si mette in proprio con una iniziativa personale sull’out sinistro: cross a centro area per l’inserimento di Cittadino che devia leggermente la sfera, consegnandola tra le mani dell’immobile Carpi. Al 40′, poi, Gennari prova a rompere la noia generale con un destro dalla lunga distanza che si spegne abbondantemente sul fondo.

A inizio ripresa il Felino – ripresentatosi in campo con il giovane Thei al posto di Cittadino – reclama un rigore per un tocco sospetto col braccio di Agazzani che al 4′ ostacola Ciuccio: ma l’arbitro Montefiori di Ravenna lascia correre, ignorando la proteste dei padroni di casa. Il replay dà ragione alla valutazione fatta dal direttore gara: il tocco del difensore modenese sembra avvenire con la spalla. Quattro minuti dopo si vede finalmente in avanti la Solierese: Gazzini fa tutto da solo e dalla destra lascia partire un tiro-cross che per poco non si insacca all’incrocio alla destra di Terenzio. Al 10′ la miglior occasione di tutta la partita: Lancellotti imbuca Ingegnoso che scatta in progressione e scavalca con un pallonetto il portiere ospite, ma la palla si ferma prima di entrare in porta e viene allontanata dalla difesa della Solierese. Di fatto è anche l’ultimo sussulto prima di una lunga girandola di cambi che coinvolge le panchine delle due squadre. Al 45′ il gioco si ferma e il pubblico del “Bonfanti” accoglie con un grande applauso Pappalardo, al rientro dopo un lungo stop: il difensore nell’occasione eredita anche la fascia da capitano da Terenzio, sostituito per una meritata standing ovation. Lo 0-0 sembra ormai un risultato inevitabile, ma il Felino al 2′ dei due minuti di recuperi ha un sussulto: Lancellotti elude Gazzini sull’out sinistro e crossa a centro area, Ciuccio spizzica di testa mandando in confusione Mineo che non spazza, Thei ne approfitta e da zero metri segna il gol che decide la partita.

 

FELINO-SOLIERESE 1-0
Rete: st 47′ Thei

FELINO: Terenzio (45′ st Depietri), Di Giuseppe (19′ st Fumi), Ferrari, Avagliano (32′ st Ganazzoli), Viscardi, Gennari, Lancellotti, A. Mora, Ciuccio, Cittadino (1′ st Thei), Ingegnoso (45′ st Pappalardo).
A disposizione: Pasini, Guastalla, E. Martinez, Djalo. All. Giordani.
SOLIERESE: Carpi (40′ st E. Mora), Gazzini, Mineo, Raddaoui, Agazzani (16′ st Maletti), Bellentani, Fiocchi (26′ st Cheli), Stefani, R. Caselli, Franco (37′ st Bovi), Nocerino (31′ Ansaloni).
A disposizione: G. Caselli, Saguatti, El Hamriti. All. Maestroni.
Arbitro: sig. Lorenzo Montefiori di Ravenna.
Assistenti: sig. Marco Nasi e sig. Toziri Zanre di Reggio Emilia.
Note: cielo nuvoloso, pioggia assente; campo in buone condizioni. Partita giocata in anticipo (sabato 4 maggio alle ore 17). Ammoniti: al 40′ pt Reddaoui (S) per proteste, al 20′ st Nocerino (S) per gioco falloso. Corner: 0-5. Recupero: 0′ pt, 2′ st.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi