Connect with us

Football Americano

Giaguari Torino – Panthers Parma 9-25, gli highlights. I neroargento giocheranno in casa la prima gara dei playoff

Giaguari Torino – Panthers Parma 9-25, gli highlights. I neroargento giocheranno in casa la prima gara dei playoff

I Panthers passano per 25-9 sul campo dei Giaguari Torino nonostante le pesanti assenze e si assicurano il secondo posto nel girone Nord
che vale la sicurezza di giocare il quarto di finale dei playoff tra due settimane contro i Guelfi Firenze tra le mura amiche.

L’attacco neroargento, praticamente privo di tutti i WR titolari, con il solo Finadri in campo anche se in precarie condizioni fisiche e senza il RB titolare De Simone, vive una gara difficile, ma riesce a capitalizzare quanto basta, nonostante Monardi subisca diversi intercetti, ma con poche ricezioni efficaci e con le corse dello stesso Monardi, di Brunelli e di Turner prestato all’attacco, mette a tabellone tre td che mettono in cassaforte il match.

Anche la difesa conta diverse assenze: fuori Carboni, Nobile e Vasini; perde anche Francani durante il riscaldamento pre gara. Ma Belli e compagni giocano comunque una grande gara concedendo pochissimo all’attacco di casa.

Grazie al kick-off profondo di Canali e a un piccolo pasticcio dello special team Giaguari, Arduino deve partire ad una sola yard dalla propria goal line, la difesa dei Panthers è arrembante e Belli placca il running back di casa nell’area di td guadagnando quindi una safety che oltre ai due punti concede anche il possesso ai neroargento. Ma Monardi e compagni arrivano a fatica ai limiti della red zone, per poi fallire i quattro down anche a causa di qualche holding. Sul fronte opposto Arduino è sempre sotto pressione ma trova un bel lancio per Iuliano, che agguanta la palla poco oltre il centrocampo e si invola indisturbato fino al Td. Di Lilla trasforma per il 7-2 Giaguari.

Gli uomini di coach Papoccia provano a reagire immediatamente, risalgono il campo soprattutto grazie alle corse di Brunelli e Turner, costretto al doppio lavoro, poi Monardi prova a trovare Finadri direttamente in end zone, ma Salvi intuisce la traiettoria e intercetta la palla diretta al ricevitore neroargento.

Dopo il cambio di campo Arduino, costretto a calciare l’ennesimo punt trova una buonissima profondità costringendo Monardi a partire a 1 yard dalla linea di meta, il Qb neroargento si affida a Turner ma Rossi riesce a fermarlo in end zone per la safety a favore dei Giaguari che porta il punteggio sul 9-2.
I Panthers reagiscono e prima dell’intervallo vanno a segno due volte: la difesa non concede nemmeno un down ad Arduino e Monardi si affida sempre più alle corse di Brunelli e Turner, bravi a sfruttare i blocchi efficaci della linea d’attacco e quando è costretto guadagna yards in prima persona con una certa efficacia. La corsa decisiva spetta all’americano Turner che si infila nella difesa ospite con una certa facilità per il Td, che trasformato da Diaferia, vale il pareggio sul 9-9.
La difesa neroargento riconsegna ancora palla all’attacco senza concedere down ai Giaguari, ma stavolta Monardi subisce l’intercetto di Capello. POco male perchè a ribaltare l’incontro ci pensa ancora la difesa, stavolta con Canali che intercetta un lancio di Arduino e riporta la palla fino alle 36 yards in campo torinese. Monardi i lanci li ha nel sangue e almeno una volta Finadri in end zone lo deve trovare; stavolta non subisce intercetti e consegna tra le mani del ricevitore la palla del nuovo vantaggio Panthers, con il tabellone che recita 16-9 grazie al punto addizionale di Diaferia.

Belli e Bernardoni stendono due volte Arduino e prima del riposo i Panthers hanno ancora una occasione per attaccare, arrivano allo scadere sulle 40 yards e Diaferia prova il field goal, ma la palla appena corta si stampa sulla traversa ricadendo in campo.

Ad inizio ripresa i Panthers piazzano il break che chiude in match in soli tre giochi. Dopo il ritorno di Incalza fino a oltre centrocampo, Turner e Brunelli portano l’attacco fino alla linea delle 5 yards, da lì è lo stesso Monardi a superare un placcaggio e segnare infilandosi nel varco aperto davanti a lui dalla linea d’attacco. Diaferia trasforma per il 23-9.

Per i Giaguari è l’ultima gara dell’anno e allora il coaching staff da spazio anche al Qb Ferraris che però subisce un sack firmato da Bernardoni in end zone per la terza safety di giornata, la seconda messa a segno dai Panthers per il 25-9 finale.

I Giaguari provano a chiudere con orgoglio la loro stagione, mettono a segno un intercetto con Ligotti su una palla non trattenuta da Ampomah e provano a segnare con le ricezioni di Bossola e ma Dalle Piagge e Bernardoni, che mette a segno altri due sack, chiudono la porta a chiave e non entra più nessuno. Prima del fischio finale l’ultimo tentativo dei Giaguari sfuma grazie all’intercetto di Turner, che corona una ottima prestazione, ancor più preziosa nel doppio ruolo e su un campo pesante.

 

“A regular season conclusa, devo fare i complimenti sinceri al coaching staff ed ai miei ragazzi, perché arrivare secondi con tutte le vicissitudini che stanno affrontando, non è roba da poco” le prime parole del presidente Tira a fine gara.
“Ora credo dovremo investire qualche euro extra e portare tutti a Lourdes o Medjugore, nella speranza di fermare questa carneficina che ci perseguita dalla prima giornata di campionato.
Riguardo a stasera, invito i nostri giovani atleti attualmente a roster e quelli che lo saranno nei prossimi anni, a rivedere più volte la prestazione di “Bruce” Brunelli, perché è il miglior esempio di quello che vuol dire essere giocatore di football: impegno costante, farsi trovare pronto quando servi, spirito di sacrificio per cercare sempre di prendere anche solo mezza yard in più, c’è tutto quello che serve conoscere e capire nella prestazione di Andrea di questa sera e se ci apprestiamo a giocare questa post season a casa nostra, direi che una bella fetta è grazie alle yard che questo “diversamente giovane” si è conquistato oggi”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Football Americano