Entra in contatto:

Modenese – Colorno 3-3, gli highlights e le interviste

Eccellenza gir. A

Modenese – Colorno 3-3, gli highlights e le interviste

Finisce con un pirotecnico 3-3 la stagione regolare del Colorno. Nell’ultima di campionato, con il primo posto ancora in discussione, i gialloverdi sul campo della Modenese in cerca di punti per la salvezza diretta, vanno sotto 3-0 al 10′ della ripresa ma trovano la forza di rimontare un passivo maturato sulla determinazione dei padroni di casa e un approccio decisamente inadeguato del Colorno.

Mister Bernardi ritrova Bandaogo in mediana con Arati e il giovane Morrone, con Malivojevic che compone il trio d’attacco con Martinez e Altinier.

La Modenese risponde con Alicchi in cabina di regia, Ouattara punta centrale, affiancata da Falanelli a sinistra e dall’ex Serroukh a destra.

Proprio l’esterno ex gialloverde sblocca la partita già al 3′ minuto, palla lunga per Ouattara che appoggia dietro a Falanelli, cross sul secondo palo dove Serroukh sbuca alle spalle di Bastrini e di testa trova l’incrocio dei pali per l’1-0. Una doccia fredda per il Colorno che prende il comando del gioco ma non trova sbocchi offensivi. Anzi, al 23′ su una punizione dalla propria trequarti la Modenese raddoppia: Falanelli raccoglie la respinta della difesa e serve di nuovo Serroukh a centro area che controlla, si gira e di sinistro beffa Giaroli sul secondo palo per il 2-0.
Il Colorno si spinge in avanti ma riesce a produrre solo un tiro di Malivojevic al 34′ e un colpo di testa di Altinier al 39′, e presta il fianco ai contropiede della Modenese che va vincina al gol al 42′ con Falanelli servito da Ouattara e di nuovo col numero 10 al 45′.
A tempo scaduto la prima vera occasione per il Colorno con Altinier servito in area da Arati che conclude da due passi con Aimi che d’istinto devia in angolo.
Nella ripresa mister Bernardi inserisce Silipo in attacco e arrettra Malivojevic a centrocampo, ma al 10′ il Colorno incassa la terza rete. Posponi interviene su una respinta maledestra della difesa trova la sponda di Ouattara che lo libera in area per il sinistro del 3-0. La partita sembra finita, con la Modenese che si di nuovo pericolosa con Falanelli al 13′ prima un destro respinto da Giaroli, poi un inserimento a centro area che non va a buon fine per l’aggancio difettoso.
Il Colorno non accetta la sconfitta alla vigilia dei playoff e al 22′ accorcia le distanze: angolo di Silipo, cross di Martinez e zampata vincente di bomber Altinier che tra una selva di gambe trova l’impatto giusto con la sfera. Partita riaperta ma Colorno sbilanciato che presta il fianco alle ripartenze come al 25′ quando Ouattara supera la difesa e davanti a Giaroli conclude fuori di poco o al 28′ quando Posponi in scivolata non riesce a deviare la palla sottomisura.
Al 30′ Aimi in uscita è bravo a neutralizzare una incursione di Altinier, ma al 36′ il direttore di gara assegna una punizione a due in area al Colorno perchè Aimi fa troppi passi con la palla in mano. Tocco per Silipo che di potenza trova un varco nella barriera di casa con Aimi che riesce a toccare ma non ad evitare la rete. 3-2 e 9′ più recupero da giocare. Sfumato un contropiede per i padroni di casa, al 46′, ancora su calcio piazzato, arriva il pareggio del Colorno: Bandaogo salta più in alto di tutti e serve Bastrini che al volo colpisce la traversa con Altinier che da due passi è lesto a ribadire il rete per il 3-3 finale, con la Modenese che festeggia la salvezza e il Colorno che si prepara ai playoff partendo dalla prova di orgoglio del secondo tempo.

MODENESE – COLORNO 3-3
Reti: 3′ e 23′ Serroukh, 10’st Lo Bello, 23’st e 46’st Altinier, 36’st Silipo

MODENESE: Aimi, Lo Bello, Posponi (31’st Costa), Alicchi, Lusvarghi, Caracci, Depietri Tonelli (34’st Ligabue), Malverti (47’st Saetti), Ouattara (31’st Capasso), Falanelli, Serroukh (11’st Pilia). All. Paganelli
N.e. Melli, Andolina, Riva, Manzo.

COLORNO: Giaroli, Crescenzi (45’st Carlucci), Spagnoli (1’st Rizzi), Setti, Bastrini, Morrone (1’st Silipo), Bandaogo, Arati (28’st Vincenzi), Altinier, Malivojevic, Martinez. All. Bernardi
N.e. Binaschi, Zaccariello, Diaw, Toma, Ghirardi.

Ammoniti Martinez, Falanelli, Silipo

 

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza gir. A