Entra in contatto:

Volley

Sconfitta amara per il Galaxy Inzani in casa del San Damaso

Sconfitta amara per il Galaxy Inzani in casa del San Damaso

Ancora un’altra sconfitta che lascia tanto amaro per il Galaxy Inzani Volley. Nel campionato di B2 Femminile, girone G, il San Damaso fa valere il fattore campo e si impone per 3-1 su Candio e compagne. Ancora un risultato non positivo per la squadra di coach Morabito, che si sfalda nel momento decisivo del terzo set, peccando di scarsa incisività, dopo due set ben giocati e appannaggio di una squadra per parte.

Morabito parte con Ciarlini al palleggio, Bussi opposto, Ferrari e Chiodarelli al centro, il duo Candio-Cattini in banda e Pradella libero. Dopo un inizio di set punto a punto, l’equilibrio si spezza e San Damaso si porta fino al 15-9; il cambio di diagonale (dentro Gandolfi e Ghirardotti), unito alla buona efficacia in attacco di Candio, dà i frutti sperati, portando il Galaxy Inzani fino al 20 pari. E’ però un fuoco di paglia, perché le modenesi conquistano il set per 25-22.
Nel secondo set il copione appare invertito, le parmensi partono più forte, vengono riprese ma tirano fuori il carattere per emergere dal 15 pari: prima un muro e un attacco di Bussi, poi due attacchi di Ferrari, due attacchi di Candio e un ace di Gandolfi permettono alle ospiti di chiudere per 23-25.

Il terzo set è quello decisivo; le parmensi partono – ancora una volta – molto male (10-3) con diversi problemi in ricezione e ben 3 muri-punto subiti; le ospiti riescono però a recuperare, arrivando sul 14-13, ma poi cedono ancora fino al 20-15. Il set sembra concluso ma emerge la forza di Chiodarelli in prima linea, che è protagonista del controbreak che porta le ospiti prima sul 22-23, poi al set point, annullato però da Tesini che è poi brava a chiudere per San Damaso il set.
Nel quarto set la gara vive un epilogo rapido, il Galaxy Inzani è troppo giù mentalmente per opporre resistenza a San Damaso, che vince facilmente il parziale e la gara.

In casa parmense, si rivede la schiacciatrice Ghia, che era ferma da un mese e mezzo per infortunio e si dimostra efficace, entrando a gara iniziata e mettendo a terra 5 palloni. Esordio in campionato anche per il libero Domeniconi , entrata nella fase di difesa alternandosi con Pradella, e la giovane schiacciatrice Dall’Aglio.
San Damaso si conferma squadra profonda e dotata di attaccanti validi su ogni tipo di palla; consolida la posizione nelle vette alte della classifica e si porta al secondo posto. Il Galaxy Inzani resta al terzultimo posto e ora attende in casa Ripalta Cremasca: appuntamento al Casalini di Parma sabato 4 dicembre.


TI EFFE S. DAMASO – GALAXY INZANI COLLECCHIO 3-1 (25-22; 23-25; 26-24; 25-15)
SAN DAMASO: Tinti NE, Venturelli 8, Credi 14, Bobbera 1, Iulli NE, Tesini 8, Bellei, Baldoni 18, Pecorari 10, Arletti 13, Montorsi L NE, Raineri, Borelli. All: Andreoli – Corato.
GALAXY INZANI: Bussi 5, Domeniconi (L), Ferrari 13, Boschesi 1, Ghia 5, Candio 13, Gandolfi 3, Pradella L, Ghirardotti 1, Ciarlini, Brandi Ne, Cattini 5, Chiodarelli 17, Dall’Aglio. All: Morabito – Villani.
Arbitri: Panaia – Grazzini.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Volley