Entra in contatto:

Volley

Galaxy Inzani: dopo la Rubierese sfida con VAM Modena

Galaxy Inzani: dopo la Rubierese sfida con VAM Modena

L’insidiosa trasferta contro la Rubierese, a inizio anno seria accreditata alla vittoria finale in campionato, porta in dote al Galaxy Inzani Volley il punto derivante dalla sconfitta al tie break (la terza in 8 partite) contro la squadra di casa allenata da Paolini e forte di giocatori ben avvezzi alla categoria.

La gara è stata caratterizzata da forti sbalzi di tenuta da ambo le parti; il Galaxy Inzani è partito subito forte, assicurandosi con autorità il primo set, mai in discussione, ma è poi calato pesantemente nel secondo e terzo parziale, permettendo alle padrone di casa, originariamente in ambasce, di rimettersi in partita in modo netto e porre una seria ipoteca sui 3 punti in palio.
Il quarto set è stato però combattuto e ha visto la squadra parmense tornare sotto con grande carattere, aggiudicandosi così il parziale; la ospiti hanno però pagato questa rincorsa nel quinto e decisivo parziale, che ha garantito la vittoria e il conseguente punto in più alla squadra di casa.
Per la squadra di Coach Morabito si è vista una tangibile ulteriore crescita rispetto alle ultime due gare, gli ottimi sprazzi di gioco si sono però accavallati, con delle pause, in primis mentali, che hanno permesso di far venire fuori la maggior esperienza delle padrone di casa, dotate tangibilmente di maggiore capacità di chiudere il match rispetto alle parmensi.
Da segnalare la buona prova di Chiodarelli, miglior marcatrice delle ospiti, e una buona rotazione di organico, con Ghia e Brandi efficaci da subito nel sestetto di partenza e la giovane Dall’Aglio brava alla bisogna nel sostituire le due titolari Candio e Cattini, con una buona distribuzione di gioco complessiva di Gandolfi e un’altra buona prova del libero Pradella.

La classifica, cortissima dal terzo all’ottavo posto (gruppone di 6 squadre tra 16 e 13 punti), vede il Galaxy Inzani stabilizzato al nono posto, a quota sei punti, atteso però ora a due sfide molto importanti prima della chiusura del girone di andato. Sabato arriva al PalaCasalini di Parma il VAM Modena, ultimo a zero punti con un solo set vinto finora, con una squadra molto giovane ma promettente; dopo la sosta natalizia il Galaxy Inzani sarà invece ospitato dall’Arbor di Reggio Emilia, oggi a 13 punti.
Due match importantissimi per fare punti e provare ad avvicinarsi al lungo treno sopraccitato, per poi provare a far fruttare al meglio tutti i match del girone di ritorno.
Appuntamento domani 18 dicembre al PalaCasalini di Parma, ore 18, per una sfida salvezza tutta da vedere.


US RUBIERESE VOLLEY – GALAXY INZANI PARMA 3-2 (25-20; 14-25; 15-25; 25-23; 11-15)
US RUBIERESE VOLLEY: Viani, C. Ferrari 16, C. Cattini 9, Giva 24, Gariboldi 8, Faietti 11, Cordella L; Allamprese 2, Ferretti L. NE: Adjapong, Farioli, Corsi, Franchini. All: Paolini.
GALAXY INZANI: Gandolfi 3, Candio 11, Brandi 8, Ghia 6, Cattini 4, Chiodarelli 20, Pradella L; Bussi 4, Boschesi, Dall’Aglio 2, M. Ferrari 2. NE: Domeniconi L, Ghirardotti, Ciarlini. All: Morabito – Carboni.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Volley