© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Volley

Cariparma Volley non si ferma. Presa Alessia Travaglini

Cariparma Volley non si ferma. Presa Alessia Travaglini

La 21enne centrale arriva dalla Monte Schiavo Jesi. "Scendere dall'A1 all'A2 non è certo un problema, se l'ho fatto è per cercare di ritagliarmi più spazio rispetto alla massima categoria".

Il Cariparma SiGrade Volley continua la sua campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di serie A2 e comunica l’acquisizione di una nuova pedina che andrà a completare il reparto centrali a disposizione del tecnico Stefano Micoli.
Si tratta di Alessia Travaglini, centrale, classe 1988, 190 cm di altezza, provienente da una delle squadre più importanti del panorama italiano a livello femminile: la Monte Schiavo Jesi, da diversi anni protagonista nella massima serie.
Proprio con la maglia di Jesi, lo scorso campionato Alessia ha raggiunto obiettivi importanti come la conquista della Challenge Cup, il quinto posto in classifica e la partecipazione ai playoff scudetto.
Nella stagione precedente, la nuova centrale ducale ha indossato la maglia di Forlì in serie B1.
Le tre precedenti stagioni invece, l’hanno vista ancora con la maglia di Jesi, con cui ha potuto esordire in serie A1 ad appena 17 anni.
Un innesto importante questo, che dimostra l’attenzione del Cariparma SiGrade verso le giovani più interessanti del panorama nazionale.
A soli 21 anni infatti, Alessia potrà continuare la sua crescita sotto la guida attenta di mister Stefano Micoli, che dopo l’arrivo di Travaglini, la conferma di Elli e l’innesto di Crozzolin, può ritenersi soddisfatto del proprio reparto centrali
Queste le prime parole della neo centrale del Cariparma SiGrade: “Scegliendo il Cariparma SiGrade sono convinta di avere fatto la scelta giusta, l’ho capito fin dal primo momento che sono venuta in città per parlare con i dirigenti. Quando ho visitato per la prima volta Parma sono rimasta folgorata; credo che mi troverò davvero bene. Le motivazioni che mi hanno spinto a scegliere questa squadra sono state diverse: in primis la presenza di un allenatore preparato come Stefano Micoli, poi sapere di poter giocare in un’ottima squadra che ha alle spalle una delle migliori società della serie A2. La scorsa stagione con Jesi è stata veramente bellissima, sia a livello umano che sportivo. Dopo qualche difficoltà iniziale le cose sono andate sempre meglio, tanto che ho avuto modo di giocare in Challenge Cup, manifestazione che siamo riuscite a vincere.
Scendere dall’A1 all’A2 non è certo un problema, se l’ho fatto è per cercare di ritagliarmi più spazio rispetto alla massima categoria. Ovviamente so che dovrò sudare parecchio per fare questo; la concorrenza con Crozzolin ed Elli però non è un problema, anzi, sarà solo uno stimolo in più per fare bene”.

La scheda di ALESSIA TRAVAGLINI:

Data di nascita:10/04/1988
Luogo di nascita: Ascoli Piceno
Altezza: 190 cm

Curriculum sportivo:
2008/2009: Monte Schiavo Jesi (A1)
2007/2008: Combitras Forlì (B1)
2006/2007: Monte Schiavo Jesi (A1)
2005/2006: Monte Schiavo Jesi (A1)
2004/2005: Jesi (B1)
2003/2004: Pagliare Ascoli Piceno (C)

Palmares: Challenge Cup 2009 con Monte Schiavo Jesi

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Volley