Connect with us

Volley

Il Cariparma SiGrade chiude la regular season con bel successo. Ora i playoff

Il Cariparma SiGrade chiude la regular season con bel successo. Ora i playoff

Il Cariparma SiGrade Volley chiude nel migliore dei modi la regular season del campionato di A2, ottenendo un netto successo per 3-0 ai danni di Ancona (che saluta la categoria e retrocede in B1) e guadagnando il secondo posto finale.

Le atlete di Martinez, di fronte ad una squadra obbligata a centrare i tre punti per sperare in una miracolosa salvezza, hanno dimostrato tutta la propria voglia di vincere sin dai primi scambi, lasciando poco spazio alla risposta delle avversarie.
I parziali finali della gara (25-14, 25-19, 25-17) sono la miglior risposta per spiegare l’andamento della gara, che ha visto sempre le ducali avanti e con il risultato mai in bilico.

Grazie a questi tre punti, il Cariparma SiGrade chiude al secondo posto il proprio campionato a quota 66: un bottino davvero importante, frutto di 23 vittorie e 7 sconfitte (si tratta del miglior risultato in stagione regolare da quando la squadra ducale milita in A2).
Chieri, appaiata alle ducali prima di quest’ultimo turno, viene sconfitto per 3-0 a Busnago e finisce terzo a 63. A pari punti Carpi, già sicuro del quarto posto.
Il quinto posto è di Volta Mantovana (54 punti), sconfitto per 3-1 a Verona e avversario designato di Parma nella post season.
Nella semifinale dei playoff promozione infatti (gara 1 in programma mercoledì alle 20,30 al PalaRaschi), il Cariparma SiGrade se la vedrà proprio con le mantovane.
Nell’altra semifinale invece, Chieri si scontrerà con Carpi.

Un successo importante quello ottenuto con Ancona, fondamentale per presentarsi ai playoff con la giusta carica ed il morale alto. Ottima la percentuale finale d’attacco di squadra (50%), grazie all’ottima regia di Corna che ha saputo smarcare al meglio le proprie attaccanti.
Top scorer della gara capitan Conti (15 punti); fondamentali in prima linea anche le conclusioni di Brussa e Napolitano Senkova (super anche a muro e in difesa). Buon contributo anche dalle centrali: Travaglini (6 punti con il 75%) ed Elli (7 con 3 muri).
In gran spolvero anche il libero Sacco, non solo in ricezione (chiusa con un super 75% di perfezione) ma soprattutto in fase difensiva. Positivi anche gli ingressi a gara in corso di Santini, Gioria, Cirilli e Gibertini.

La gara
Per l’ultima sfida di regular season mister Martinez sceglie il sestetto formato da Corna in regia e Conti nel ruolo di opposto, Elli e Travaglini al centro, Napolitano Senkova e Brussa in banda e Sacco libero.

Parte bene il Cariparma SiGrade, che entra in campo con la giusta concentrazione. Senza commettere sbavature, Parma è già avanti al primo time-out tecnico: 8-5 nel segno di capitan Conti.
Qualche errore parmigiano permette ad Ancona di riavvicinarsi (10-9), ma le atlete di Martinez mantengono la calma e riprendono a macinare punti. Corna giostra bene il gioco, Napolitano Senkova è la solita furia in attacco, e il muro comincia a salire di colpi e a leggere gli attacchi ospiti. Dopo l’ottimo turno in battuta di Travaglini il vantaggio diventa consistente: 19-10.
Il finale non riserva colpi di scena, così sono le ducali a spuntarla senza troppi affanni: 25-14 dopo la diagonale di Brussa.

Al rientro in campo, è ancora il Cariparma SiGrade a partire con il piglio giusto: due ace di Brussa e il bel secondo tocco di Corna regalano il primo break: 8-5.
Le marchigiane provano a reagire e riescono ad ottenere la parità dopo pochi scambi (8-8 dopo il punto di Zebi); questa però sarà l’unica fase di equilibrio del parziale. Da questo momento in avanti infatti, le ducali cambieranno marcia, mettendo in seria difficoltà le ospiti.
E’ il turno al servizio di Elli a creare il primo gap: 13-9 firmato Travaglini dopo una super Napolitano Senkova in difesa.
Con la ceca e capitan Conti a fare la voce grossa in attacco, e grazie ad una Sacco padrona della seconda linea, il vantaggio aumenta fino al 20-12. L’Edilcost prova il tutto per tutto e si riavvicina fino al 20-17; con le neoentrate Cirilli, Santini e Gioria però, il Cariparma SiGrade accelera nel finale. E’ un primo tempo di Elli a sancire il 25-19.

Avanti 2-0, la strada per il successo è spianata.:Ancona infatti sa di aver già dovuto dire addio alla serie A2.
Il set così è praticamente a senso unico. Sono i 2 ace consecutivi di Conti che valgono il 18-10 a chiudere di fatto la gara.
Dopo il secondo tocco di Gioria, gli attacchi efficaci di Travaglini e il punto finale di Santini, il 3-0 si concretizza: 25-18

Il Tabellino:

Cariparma SiGrade Volley 3 – Edilcost Ancona 0
(25-14; 25-19; 25-18)

Cariparma SiGrade Volley: Corna 2, Conti 15, Elli 7, Travaglini 6, Brussa 10 , Napolitano Senkova 11, Sacco (L), Gioria 1, Santini 2, Cirilli, Gibertini. N.e. Crozzolin. All. Martinez – Oppici

Edilcost Ancona: Chiappa, Sustring 6, Filipovics 4, Ceppitelli 3, Zebi 10, Alessandrini 10, Camarda (L), Zannini (L), Pettinari, Martini 2, Marcacci, Trillini. N.e. All. Fusco – Cremascoli

Note
Spettatori: 381
Durata set: 21’, 24’, 21’. Tot. 1h e 6 min
Parma: Battute vincenti 5, battute sbagliate 7, muri 7, errori 13
Ancona: Battute vincenti 1, battute sbagliate 6, muri 4, errori 24

Arbitri: Alessandro Oranelli di Baiano di Spoleto (PG) e Maurizio Canessa di Bari

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Volley

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi