Connect with us

Volley

APAPAR: rinnovato il consiglio direttivo, Marani presidente

APAPAR: rinnovato il consiglio direttivo, Marani presidente

Il 2021 vede rinnovate le cariche all’interno dell’Associazione Pallavolisti Parmensi, attiva dal 2005 nella promozione dello sport e della solidarietà sociale, nella diffusione dei valori etici e sociali legati alla disciplina sportiva.

Con spirito di volontariato e nella piena gratuità, l’Associazione si è distinta negli anni sul territorio, sia nell’organizzazione di eventi sportivi e socio- sportivi, per la promozione dei valori dello sport e dell’amicizia tra i giovani, sia per l’incessante attività di recupero della memoria storico-sportiva, con particolare riferimento alla pallavolo.

L’APAPAR nasce con l‘intento dichiarato di voler unire atleti e società sportive, mettendosi al servizio, con l’ambizione di costituire uno spazio di impegno civico in cui convogliare le energie di quel mondo sportivo che, diviso dalle bandiere sul campo, deve continuare a rimanere unito nella difesa di un divertimento sano, educato ed educante, rispettoso del passato e a difesa dei giovani e del loro futuro.

Dal circuito provinciale di Minivolley al Summertour, passando per il Volley Day Ducale e il Gran Galà della Pallavolo, senza dimenticare il Maxitàl e la promozione dello sport integrato (sitting volley e pallavolo per atleti Special Olympics su tutti), l’APAPAR è stata promotrice di proficue sinergie, a fianco e a supporto della FIPAV provinciale, delle società e delle persone che a vario titolo hanno voluto spendersi ed impegnarsi.

Salutando e ringraziando il consiglio uscente, composto da Gianfranco Lucani, Massimiliano Belletti, Paolo Ventrelli, Andrea Brianti, Giacomo Rabaglia e Giovanni Marani, il past president e campione Maxicono Carlo Alberto Cova commenta: “Ritengo che lasciare in questo momento il ruolo rappresenti la scelta giusta. Una volta appreso della disponibilità di Giovanni e degli altri consiglieri ad assumersi questa responsabilità, sono stato ben lieto di farmi da parte. Ho sempre ritenuto che, dopo un certo periodo, sia opportuno lasciare strada a chi può portare un rinnovato entusiasmo e nuove idee, soprattutto se si hanno dei validissimi subentri come nel nostro caso. So che è consuetudine in questi casi ringraziare chi ti ha supportato durante gli anni dei tuoi mandati, però, credetemi, in questo caso nasce davvero dal cuore la mia gratitudine verso i consiglieri, gli associati e tutte quelle persone che hanno collaborato con noi in modo costruttivo a cominciare dalle società e dal Comitato Territoriale Fipav”.

Carlo Alberto Cova rimane in seno ad Apapar come associato attivo, occupandosi principalmente di Cultura e Memoria.

Giovanni Marani presiederà il nuovo consiglio, composto da Cinzia Marzolini, Giacomo Rabaglia, Eleonora Colla e Massimiliano Belletti.

“Consapevole della responsabilità di raccogliere il testimone di Carlo Alberto” sottolinea Marani, “mi faccio portavoce di come l’intero consiglio intenda impegnarsi con entusiasmo, nel solco di questi 16 anni di attività, con la voglia di lanciarsi in nuove sfide, prima fra tutte il desiderio di rivolgersi alle nuove generazioni di pallavolisti e sportivi che dell’APAPAR non hanno mai sentito parlare, e di coinvolgere nelle attività il maggior numero di associati”.

Per seguire l’APAPAR e rimanere informati sulle iniziative e sulla campagna associativa 2021 è possibile consultare il sito internet https://www.apapar.com/ e il profilo Facebook https://www.facebook.com/apapar.pr

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Volley