Entra in contatto:

Volley

Energy, -2 all’esordio in serie B: il punto del ds Grossi

Energy, -2 all’esordio in serie B: il punto del ds Grossi

Cresce l’attesa per l’esordio nel campionato nazionale di Serie B maschile della WiMORE Energy Parma che sabato pomeriggio alle 18 affronterà tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport “Bruno Raschi” di Parma i reggiani dell’Ama San Martino in quella che sarà la giornata inaugurale del girone E1 della prima fase.

L’ultimo positivo test contro Garlasco ha dato fiducia all’ambiente, ora voglioso di misurarsi in impegni ufficiali che mancano ormai da undici mesi sul calendario a causa dell’emergenza Covid-19.
Nella settimana che conduce al grande ritorno in campo, è il direttore sportivo Alessandro Grossi a fare il punto della situazione: “La squadra sta bene, è carica e non vede l’ora di iniziare: fisicamente la scorsa settimana abbiamo chiesto uno sforzo non indifferente ai ragazzi con quattro sedute d’allenamento e due test, c’era un po’ di stanchezza però abbiamo lavorato bene e spero che questa lunga preparazione possa dare fin da subito i suoi frutti. Mi aspetto di vedere un gruppo affamato dopo i continui rinvii, vorrei che l’inizio di campionato, seppur in un momento storico mondiale molto particolare e difficile, ci restituisca un briciolo di senso di normalità e ci faccia tornare a respirare l’emozione del campo”.

Di fronte ad un avversario da non sottovalutare: “San Martino è una delle realtà più importanti delle nostre zone in Serie B, è una società solidissima con tanta storia, tanta passione e tanto settore giovanile alle spalle che apprezziamo e rispettiamo molto. Hanno un palleggiatore d’esperienza e di alto livello come Boschi che, lo si è già visto durante il precampionato, fa girare la squadra, è un agonista e sarà un trascinatore del sestetto, dovremo prestare attenzione ai due opposti mancini Porta, più fisico, e Benincasa, molto tecnico, poi per il resto dispongono di un gruppo rodato che gioca insieme da anni. Puntiamo a far bottino pieno ma ci attende una gara tosta contro una squadra agguerrita che non ci regalerà nulla, difenderà tanto e ci costringerà ad azioni lunghe. Dovremo essere concentrati dal primo all’ultimo punto però siamo contenti di cominciare il campionato in casa al “PalaRaschi” che, anche senza pubblico, potrà fare la differenza”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Volley