Entra in contatto:

Volley

Energy Volley, Miselli: «A Ongina per riscattare l’andata»

Energy Volley, Miselli: «A Ongina per riscattare l’andata»

La WiMORE Energy Parma tornerà in campo sabato pomeriggio alle 18 nel big match in casa di Canottieri Ongina dopo dieci giorni di stop forzato e con una novità in panchina: quella in terra piacentina sarà la prima partita del neo coach Lorenzo Cavallini alla guida della squadra di Serie B, che attualmente occupa la piazza d’onore nel girone E1 a meno cinque dalla capolista Stadium Mirandola.

Bisogna cancellare il brusco ko dell’andata e anche la deludente prestazione contro San Martino, l’ultima della gestione Raho che nelle prime sei giornate di campionato ha ottenuto tre successi e altrettante sconfitte prima di rassegnare le dimissioni. Il centrale Andrea Miselli, tra i migliori dei suoi in queste settimane, guarda già avanti.
“La sosta ci ha dato una mano, soprattutto, per fare mente locale dopo la sconfitta di San Martino. C’è stata anche la possibilità di conoscere meglio il nuovo tecnico con cui avremo a disposizione in totale una decina di allenamenti prima di affrontare la prossima partita”.

Cosa potrà dire la trasferta in casa di Canottieri Ongina?
“E’ un match importante per noi, ci teniamo a riscattare la brutta prestazione dell’andata. Speriamo di giocare bene e di tornare alla vittoria”.

Come vi state trovando col nuovo coach Cavallini?
“Finora ci siamo trovati tutti quanti molto bene, è stato disponibile fin da subito nel cercare di mettere un po’ di tranquillità tra noi giocatori e lavorare in semplicità per arrivare a mostrare un gioco efficiente durante la partita“.

A livello personale sei soddisfatto del tuo rendimento?
“Sono contento delle ultime due uscite ma sicuramente preferisco avere un rendimento magari anche inferiore ma che tutta la squadra riesca a giocare bene e portare a casa il risultato”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Volley