Entra in contatto:

Volley

La Wimore Parma conferma Ferraguti anche in A3

La Wimore Parma conferma Ferraguti anche in A3

La WiMORE Volley Parma è lieta di annunciare la conferma dello schiacciatore Fabrizio Ferraguti, che nella passata stagione, al debutto assoluto in categoria, è stata una delle note più liete in Serie B in cui ha trovato maggior spazio, soprattutto, nel girone di ritorno.

Nato il 13 aprile 1995 a Modena ma da sempre residente a ParmaFerraguti era una grande promessa del nuoto a livello giovanile e nel 2014 riuscì ad aggiudicarsi la medaglia d’argento nella staffetta 4×100 mista ai Campionati Italiani Juniores, oltre al quarto posto nella prova individuale dei 100 dorso. Poi nel 2016 il passaggio al volley tra le fila dell’Eureka in C, seguito dalle esperienze all’Energy, ancora all’Eureka e all’Audax prima della chiamata in cadetteria dove ha mostrato in pieno le sue impressionanti doti atletiche e fisiche che gli sono valse l’ulteriore salto in A3.
“Quello che provo è felicità, orgoglio e anche responsabilità perché rappresenteremo la città di Parma e questo ci obbliga moralmente a dare qualcosa in più”.

Cos’hai imparato nella scorsa stagione?
“La scorsa stagione mi è servita parecchio dal punto di vista dell’esperienza, i miei compagni di squadra che vantavano carriere di tutto rispetto mi hanno insegnato tanto. Mi sono messo a disposizione della squadra quando c’è stato bisogno e sono contento del mio rendimento”.

Dove ti senti di poter ancora migliorare?
“Sicuramente posso crescere a livello tecnico, tra attacco, ricezione e battuta i margini ci sono ovunque anche se non nella stessa misura”.

Quali sono le aspettative per il prossimo campionato?
“Mi auguro di continuare la crescita sotto l’aspetto tecnico, penso che il tecnico Codeluppi sia la persona giusta per aiutarmi a compiere il salto di qualità”.

E la squadra dove vuole arrivare?
“Sono scaramantico e dico che dobbiamo puntare alla salvezza poi tutto quello che verrà in più sarà tanto di guadagnato”.

Che promessa intendi fare ai tifosi?
“Già lo scorso anno la società ha lavorato benissimo ricevendo un ottimo riscontro in termini di pubblico. Noi cercheremo di fare ancora meglio sul campo per portare sempre più tifosi al PalaRaschi”.  

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Volley