Entra in contatto:

Volley

L’Energy Volley presenta lo staff di preparatori atletici

L’Energy Volley presenta lo staff di preparatori atletici

La WiMORE Energy Volley Parma annuncia di essersi affidata ad un pool qualificato di preparatori atletici composto da Marco Biacchi e dal Maestro Adriano Guareschi che completano lo staff tecnico e, di concerto con il coach Stefano Levoni e il suo vice Marcello Mattioli, stanno curando la preparazione della prima squadra ai nastri di partenza del campionato nazionale di Serie B maschile.

Il direttore sportivo della WiMORE Energy ParmaAlessandro Grossi, promuove la scelta di due figure complementari e funzionali nella marcia d’avvicinamento al primo impegno ufficiale del prossimo 16 ottobre in casa di Villadoro. “Sono contentissimo di come abbiamo pianificato il lavoro di pesistica e preparazione atletica in questa stagione. Da una parte Marco Biacchi rappresenta la continuità di quello che abbiamo svolto negli ultimi anni, dall’altra possiamo contare sull’esperienza ultradecennale di un’icona di Parma come Adriano Guareschi. Il Maestro seguirà i ragazzi in sala pesi dove so che saprà spronarli a lavorare duro per mettere carburante importante nel nostro serbatoio di energie che risulterà fondamentale nei momenti clou del campionato. Marco farà da collante osservando da vicino la squadra anche in palestra durante gli allenamenti diretti da coach Levoni. Sia Marco che Adriano sono due persone squisite che lavorano seriamente e dalle quali si riescono ad ottenere sempre feedback precisi e dettagliati”. 

Marco Biacchi, classe ’90, all’Energy dalla stagione 2010-11, faceva parte dello staff della Serie B già lo scorso anno e avrà un ruolo attivo per gli esercizi di riscaldamento, allungamenti, mobilità articolare e postura. “Speriamo di poter disporre delle classiche sei-sette settimane di preparazione prima dell’inizio del campionato, non cambierà tanto nel senso che valutiamo le condizioni dei ragazzi e in base alla loro situazione fisica o alla mole di allenamenti svolti nel corso dell’estate si stilerà un programma personalizzato. Sono felicissimo di collaborare con Adriano in sala pesi poi la preparazione sul campo verrà guidata dallo stesso Levoni che è come se fosse un terzo preparatore. L’obiettivo è di arrivare a maggio-giugno con la stessa performance che avremo nelle prime giornate, non puntiamo ad una performance massima ma durevole nel tempo e accompagnata da un grosso lavoro per quanto riguarda la prevenzione. Cercheremo di gestire i ragazzi più esperti e non andare a sovraccaricare i giovani”. 

Al suo fianco il prezioso supporto del Maestro di pugilato Adriano Guareschi, presidente della Boxe Parma e vice presidente regionale della Fpi, che quest’anno da preparatore atletico ha vinto la Coppa Campioni di baseball tra le fila del Parma Clima e nella stessa veste contribuì ai successi negli anni d’oro della Maxicono. Ora la nuova sfida di Parma da affrontare nella sala pesi del Training Center. “Sarà una preparazione specifica, il tecnico Levoni crede molto nel lavoro di potenziamento fisico che aiuta a prevenire gli infortuni. Insieme a Biacchi che si occuperà delle posture e delle problematiche del recupero redigeremo una carta d’identità fisica per ciascun atleta che dirà tutto quello che ha avuto e fatto e da lì analizzeremo la situazione a 360 gradi. Avremo un periodo più lungo in cui potremo lavorare in una certa maniera, lo scorso anno è stato molto compatto ma adesso, conoscendo già diversi giocatori, il nostro compito sarà facilitato: ci concentreremo, in primis, su preparazione fisica, potenza, forza e reattività. Bisogna ringraziare il presidente Ughetti che si è rimboccato le maniche, la strada per tornare ad alti livelli è ancora lunga ma in città c’è fame e voglia di riavvicinarsi ai fasti di un tempo”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Volley