Connect with us

Volley

L’Energy Volley sconfitta a Cavezzo solo al tie-break

L’Energy Volley sconfitta a Cavezzo solo al tie-break

L’Energy Volley sfiora l’impresa a Cavezzo, dove cede solo al tie-break (13-15), dopo aver disputato un match ad alto livello nonostante le molteplici defezioni. Continua, infatti, la maledizione dei centrali in casa parmense. Dopo gli infortuni di Samuele Monica e Smalaj (con Muroni appena rientrato dopo un mese di stop), anche il giovane Comparoni ha dovuto subire l’anatema dei centrali, cosicché ha dovuto esordire un altro “giovanissimo”, il DT Massimiliano La Rocca (classe ’72) che si è immolato per la causa.
Nonostante le numerose difficoltà, i ragazzi di Alberto Raho, hanno disputato cinque set ad altissimi livelli, trovandosi avanti anche 2-1 nei set, con l’opportunità di fare bottino pieno. Ma i padroni di casa hanno risposto con grande carattere e si è andati così al tie-break. Un quinto set equilibrato ed emozionante in cui all’Energy Volley è mancato veramente pochissimo per aggiudicarsi la partita, persa per un soffio.
Una sconfitta di misura in cui i parmensi hanno mostrato chiari segni di ripresa, in attesa dell’ultima partita del 2017, in programma sabato prossimo contro il Fabbrico al Palaraschi. Una sfida nettamente alla portata dei parmigiani.

 

Pallavolo Cavezzo – Energy Volley Parma 3–2
(21-25,25-17,19-25,25-21,13-15)

Pallavolo Cavezzo: Benaglia, Bonomi, Borsetti, Bonomi, Caleffi, Diegoli, Garusi, Grisanti (L), Mancus, Pinca L.(L), Possega, Salami, Stevanin. All. Malagoli e Pinca A.
Energy Volley: Battista, Belletti, Muroni, Conti, Dioni , Mattioli (L), Pellegrini, Montanari, They (L), Damiani, La Rocca, Ferraguti, Zurlini. All. Raho e Sorrentino
Arbitri: Pastore e Tagliani.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Volley