Entra in contatto:

Volley

Playoff Serie C femminile: Inzani Volley autorevole sul Bellaria

Playoff Serie C femminile: Inzani Volley autorevole sul Bellaria

Primo turno dei playoff e netta vittoria dell’Inzani Isomec Parma, opposto al Bellaria Igea Marina. Un 3-0 che non lascia dubbi sulla forza delle inzanine, brave e preparate per tutto il corso del match.

Bellaria Igea Marina si dimostra sin dal riscaldamento una squadra costruita per vincere, con una società molto ben organizzata, un sestetto molto strutturato fisicamente, dalla grande potenza e con tanti cm nelle sue atlete. L’Inzani però riesce a cogliere da subito le lacune avversarie, facendo venir fuori degli oggettivi difetti in ricezione e difesa e creando un gioco fluido e ben finalizzato dalle sue giocatrici; ottima gara quindi per le inzanine che sono uscite meritatamente vittoriose, dimostrandosi più complete nel complesso ed emergendo in tutti i fondamentali.
Nel primo set l’Inzani è partito subito in modo ficcante, con grande padronanza nel fondamentale di battuta, arrivando fino all’8-1; il Bellaria ha palesato sin da subito una grande difficoltà in ricezione, sia coi due laterali che con il libero. Il grande divario di punteggio creatosi ha consentito di gestire in scioltezza il set a Morabito, senza che Nanni, allenatore del Bellaria, operasse dei cambi nell’organico, arrivando a chiudere per 25-15.
Il secondo set si presenta come la fotocopia del primo: le inzanine partono a razzo, con una battuta incisiva che fiacca le possibilità di costruzione di gioco del Bellaria. Il muro di casa, specie coi centrali, dà grande sicurezza alla difesa inzanina, toccando tutti i palloni e vincendo alla grande il confronto con le fisicate avversarie. Brave a ricostruire, le ragazze di casa riescono a passare sia ai lati che soprattutto al centro, chiudendo il parziale 25-18.
Nel terzo set, Bellaria riesce a trovare finalmente un barlume di gioco e forza molto di più sugli attacchi, restando in partita per più tempo; l’Inzani continua sempre con la palleggiatrice Gandolfi a creare tanto gioco e con grande scioltezza si porta bene in avanti, aggiudicandosi il parziale per 25-19 e di conseguenza il match in poco più di un’ora e un quarto complessiva.

L’Inzani gioca oggettivamente la miglior partita dell’anno, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista tattico. I numeri finali parlano chiari ma sono forse addirittura riduttivi, contro una squadra avversaria che affrontava la post season con grandi speranze di successo.
Emerge la grande prova in battuta delle ragazze di casa, che forzano tanto e portano a casa tanti ace e pochi errori. Prestazione molto significativa per la palleggiatrice Gandolfi, che vince alla grande il duello con la quotata omologa Fortunati e fa girare bene le compagne, dall’opposto Bussi (che chiude in doppia cifra, senza errori e con grandi percentuali), ai centrali Chiodarelli (top scorer del match) e Ferrari (che tocca tantissimi palloni a muro), oltre al duo di laterali Candio e Cattini, molto brave a chiudere i punti decisivi e continue sia in ricezione che in attacco. Ottima prova anche per i due liberi Domeniconi e Risoli, complementari in difesa e ricezione e molto reattive sulle bordate avversarie.

INZANI ISOMEC PARMA – GUT CHEMICAL BELLARIA I.M. 3-0 (25-15; 25-18; 25-19)
INZANI PARMA: Domeniconi L, Bussi 10, Sereni NE, Candio 8, Gandolfi 2, Fontana NE, Ghirardotti NE, Delnevo NE, Ferrari 3, Chiodarelli 14, Cattini 7, Risoli L. All: Morabito – Martalò.
BELLARIA: Armellini NE, D’Aloisio L, Fortunati 5, Agostini 5, Zammarchi 4, Bucella 2, Astolfi 1, Giulianelli 7, Morri NE, Ricci 11, Loffredo L, Tosi Brandi 2. All: Nanni.

 

(In copertina, l’abbraccio delle “inzanine” dopo la vittoria sul Bellaria – Foto da Inzani Isomec VolleyParma)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Volley