Connect with us
 

Volley

Prima sconfitta interna stagionale per l’Energy Volley

Prima sconfitta interna stagionale per l’Energy Volley

L’Energy Volley subisce la prima sconfitta stagionale interna contro il Cappu Volley Piacenza ma deve recriminare contro la sfortuna che, all’inizio di partita, ha tolto dal match Leon Smalaj. Per il centrale parmigiano, distorsione alla caviglia. Al suo posto ha fatto il suo debutto in serie C Alessandro Conti, classe 2001, che ha comunque giocato con buona personalità. Il Cappu Piacenza, squadra esperta e navigata ha fatto leva sulle potenti battute di De Biasi che ha messo in perenne difficoltà la ricezione parmense. Nel terzo set i ragazzi di Alberto Raho hanno reagito con grande forza riaprendo il match ma nel quarto parziale il Cappu ha ripreso le redini del match e ha chiuso la contesa. Nel prossimo turno, l’Energy Volley sarà di scena a Sassuolo alla ricerca dei primi punti fuori dal Palaraschi. Si gioca venerdì sera alle ore 21.30.

 

Energy Volley Parma – Cappu Volley Piacenza 1-3 (20-25, 15-25, 25-22, 15-25)

Energy Volley: Battista, Smalaj, Monica, Dioni, Ferraguti, Pellegrini, Thei (L), Belletti, Conti, Montanari, Zurlini, Damiani, Mattioli (L). All. Raho.
Cappu: Albergoni (L), Bertuzzi, Boulkeir, Castricone, De Biasi, Derata, Durante, Galluzzi, Garlaschelli, Giupponi, Manfredi, Negri, Palazzoli. All. Bruno.
Arbitro: Bruschi

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Volley

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi