Entra in contatto:

Volley

Vittoria autorevole del Galaxy Inzani sulla capolista San Damaso

Vittoria autorevole del Galaxy Inzani sulla capolista San Damaso

Terzo tre a zero casalingo di fila per le ragazze del Galaxy Inzani, ma stavolta l’avversario è di tutto rispetto. Al PalaCasalini di Parma capitolano infatti le modenesi del TiEffe San Damaso, attualmente prime in classifica.

Nella prima vera sfida dopo la ripresa del campionato Candio e compagne incontrano le modenesi del San Damaso e giocano la miglior partita della stagione, mettendo in campo per tutto il match le qualità tecniche, tattiche e caratteriali che fino ad oggi aveva solo lasciato intravedere.
La squadra di casa inizia il match con Gandolfi al palleggio e Candio opposta, They e Cattini in banda, Chiodarelli e Brandi al centro e Pradella libero, mentre Coach Andreoli per le ospiti conferma il sestetto visto all’andata, con Baldoni opposta a Bellei, le due centrali Credi e Ranieri, Pecorari in banda con Venturelli (il libero è Montorsi).

Al fischio di inizio (arbitri Rossi e Camarda) è subito il Galaxy Inzani a portarsi avanti 9-3, attaccando la squadra ospite con un servizio tattico estremamente efficace e una buona organizzazione in difesa sul contrattacco avversario. La ricezione del San Damaso va subito in forte difficoltà: la squadra ospite fatica a costruire la propria fase di cambio palla, mentre la formazione di Morabito attende gli errori avversari ed è pronta in fase di difesa a ricostruire e contrattaccare appena si presenta l’occasione. La reazione del San Damaso non si fa però attendere e, grazie alla preponderanza del proprio attacco – tra i più forti e completi della categoria –, riesce lentamente ad erodere il vantaggio del Galaxy Inzani, fino ad agguantare il pareggio sul 19 pari, passando poi anche in vantaggio 22 a 20.

Quando però il set sembra ormai compromesso Morabito trova la sostituzione vincente inserendo Giulia Boschesi che, con uno strepitoso turno in battuta, regala il primo set (25-22) alle padrone di casa e galvanizza tutte le compagne nel momento che si rivela quello decisivo per le sorti del match.
Il secondo parziale inizia ancora con il Galaxy Inzani in vantaggio e San Damaso che cerca di rimanere in corsa, sempre a non più di un paio di punti di distanza. Nel corso del set finalmente le padrone di casa riescono a trovare la quadra anche della propria fase di muro, toccando moltissimi palloni specie con i due centrali, togliendo efficacia all’attacco di San Damaso e privando di fatto la squadra ospite del proprio miglior fondamentale.
Alle spalle del muro una difesa pressoché impeccabile, ben registrata e organizzata in tutte le zone del campo, permette al Galaxy Inzani di giocare moltissimi palloni in contrattacco, finalizzati dagli attaccanti che, con grande sagacia e varietà, alternano potenti colpi a giocate sulle mani del muro. Alla metà del parziale San Damaso le prova tutte e tenta di rimettersi in carreggiata, invertendo la diagonale del palleggiatore, ma la squadra di casa sembra inarrestabile e si aggiudica agevolmente il set per 25-16.

Nel terzo parziale è ancora il team locale prendere le redini del gioco, con il San Damaso che la insegue a breve distanza. Le parmigiane riescono a creare un enorme volume di gioco con grande scioltezza: il muro contrasta efficacemente l’attacco avversario, la difesa recupera quasi tutte le schiacciate che superano la rete, il palleggio distribuisce efficacemente ogni pallone e l’attacco finalizza con continuità; anche se nella fase centrale del parziale il numero degli errori aumenta, il Galaxy Inzani continua a produrre gioco a pieno regime per l’entusiasmo degli spettatori di casa presenti. Nella seconda metà del parziale il San Damaso, già in grossa difficoltà, incorre anche in un infortunio al proprio libero Montorsi, perno della ricezione e della difesa modenese, che resta sotto le cure del medico di campo per quasi tutta la parte rimanente del set.

Il Galaxy Inzani approfitta con grande cinismo anche di questo sfortunato inconveniente e spinge di nuovo l’acceleratore sulla battuta, mettendo in seria e definitiva crisi la fase di cambio palla della squadra ospite e aggiudicandosi così il parziale 25-17 e di conseguenza il match.
La squadra allenata da Morabito esce dal campo con 3 punti fondamentali in chiave salvezza e con la consapevolezza di aver disputato un match di altissimo livello, in cui nella piena positività di tutto il team schierato, spiccano le prestazioni del centrale Brandi, che si distingue sia a muro che in fase di attacco, e del capitano Candio, top scorer, che per tutto il match risulta imprendibile al muro avversario; ottima la fase di difesa, con la citata Brandi e Chiodarelli che sporcano quasi tutti gli attacchi avversari, e le compagne in seconda linea che tengono bene la forza e la varietà di colpi delle ospiti.
Nel prossimo turno il Galaxy Inzani farà visita al Ripalta Cremasca in un match che si annuncia da subito molto combattuto.

GALAXY INZANI VOLLEY – TIEFFE SAN DAMASO 3-0 (25-22; 25-16; 25-17)

GALAXY INZANI: Gandolfi 4, They 12, Brandi 11, Candio 14, Cattini 7, Chiodarelli 9, Pradella L, Boschesi 3. NE: Domeniconi L, Ferrari, Ghia, Ghirardotti, Ciarlini, Dall’Aglio. All: Morabito – Carboni.
SAN DAMASO: Bellei 2, Pecorari 7, Raineri 3, Baldoni 6, Venturelli 6, Credi 6, Montorsi L, Tinti, Bobbera, Iulli, Tesini. NE: Arletti. All: Andreoli – Corato.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Volley